// RESTA AGGIORNATO SEGUI TECHZILLA

Robert Scoble aveva  iniziato a parlare sul proprio profilo Google+ che Andy Rubin, a capo di Android e del reparto Ingegneria di Google, avrebbe potuto dire addio alla sua carica per dedicarsi ad una nuova startup chiamata Cloud Car. Di certo questo cambiamento di rotta avrebbe profondamente influenzato l’azienda di Mountain View, ma fortunatamente lo stesso Andy ha smentito la notizia tramite Twitter:

Oltre a confermare che rimarrà ai vertici di Google, Andy ci informa anche che le attivazioni Android sono quasi 900.000 al giorno, pronte per sfiorare il milioni di attivazioni giornaliere tra breve tempo. Rubin è stato il fondatore di Android, acquisita nel 2005 da Google e vicepresidente della sezione ingegneria di Google e il lancio del Nexus One è in gran parte opera sua. Notizia quindi smentita dallo stesso Andy che continuerà a fare il suo lavoro per Android all’interno di Google.

via

// CONDIVIDI  

COMMENTA