Quest’oggi vogliamo proporvi la nostra recensione di Cibando, un’applicazione per dispositivi mobili che in poco tempo  ha saputo tirare fuori la testa dalle tante app e servizi web analoghe, grazie ad un solido team e ad un servizio in grado di risultare effettivamente utile a ogni tipo di utenza: da chi vuole trovare un Sushi Bar per il proprio pranzo di lavoro, a chi  è in cerca di una specialità tipica del luogo, o semplicemente per aiutarci a trovare la pizzeria adatta per la nostra cena di classe.

Cibando è un trova-ristoranti, anche se questo titolo è sicuramente riduttivo, ed in questa recensione scopriremo insieme il perchè Cibando è “l’applicazione che non ti aspetti”.

Cibando

L’origine e l’idea dietro questo nome.

Cibando è sicuramente una di quelle rare applicazione che “ci mette la faccia” ogni giorno tramite i social network ed un rapporto molto diretto con gli utenti. Questo è sicuramente da attribuire ad un solido team dietro il progetto che conosce e percepisce in modo, a nostro avviso, corretto di promuovere la propria app con strumenti che vanno oltre i soliti banner o spot promozionali.

Cibando nasce dall’idea di Guk Kim,ventitreenne  Coreano con solide radici nel nostro paese, che da un’esigenza personale ha voluto realizzare quello che potremmo definire un suo piccolo “sfizio”, con risultati davvero ottimi visto il crescente successo della sua creazione.Cibando non è la prima creatura di Guk, ma bensì la terza start-up dell’intraprendente ragazzo e queste precedenti esperienze sono sicuramente alla base della solidità di questa nuova avventura culinaria. A seguire una video-intervista su Guk Kim e su Cibando riportata da Sky News, in occasione di un forum Veneziano sull’economia digitale.

Cibando – Intervista al suo autore

 

Il trova ristoranti con una marcia in più.

Scopriamo cosa rende diverso questa applicazione

Come ogni applicazione che si rispetti, Cibando è disponibile sia per piattaforma iOS ( da dove deve le sue origini ) sia su Android con un debutto nel Play Store relativamente recente che però ha suscitato molto interesse anche da parte dell’utenza market-place di Google. L’applicazione nasce come un trova-ristoranti per districarci tra le tante proposte culinarie che popolano il nostro paese, sopratutto nelle grandi metropoli quali Milano e Roma.

Cibando non è il solito sito o applicazione di catalogazione ristoranti con striminzite informazioni, qualche foto generica trovata su Google Images e vaghe informazioni su prezzi e specialità: Cibando valorizza ogni singolo locale, creandogli una vera e propria vetrina che racchiude tutte le informazioni che l’utente cerca.

I continui aggiornamenti del database, ricco di immagini e video, hanno permesso a Cibando di entrare tra le applicazioni suggerite da Apple nel suo App Store: a darcene conferma è Daniele Cerroni,  il rappresentante marketing, e il team di Cibando:

Interfaccia e utilizzo di Cibando

Pulito, innovativo, funzionale.

Entriamo ora nel vivo della nostra recensione, scoprendo come funziona realmente Cibando e perché può essere il nostro compagno da tasca ideale se siamo amanti della buona cucina o se vogliamo avere sempre il controllo sui locali di ristorazione che offre la città dove ci troviamo. Al primo avvio ci troviamo davanti ad una mappa di Google Maps ( Cibando utilizza molto le API di Gmaps ) e sulla parte inferiore 5 pulsanti che permettono di muoverci e ricercare i ristoranti che ci servono.

La schermata iniziale di Cibando

La funzionalità principale di Cibando è proprio rappresentata dal pulsante grande centrale nella visualizzazione mappa che ci permette di utilizzare uno strumento in stile “Lazo” per delimitare un’area nella quale vogliamo cercare un determinato locale. Individuata la zona di interesse, l’applicazione ci mostrerà sul display tutti i locali presenti, dando risalto a quelli più apprezzati dalla community di Cibando.

Delimitiamo un’area dove vogliamo mangiare

Oltre a questa funzione troviamo la possibilità di salvare i nostri locali preferiti, di cercare locali una determinata regione, di posizionare filtri ( prezzo,tipo di cucina etc..) ed ovviamente la possibilità di cercare manualmente un locale digitandone il nome.

[pullquote_left]Cibando valorizza ogni singolo locale, creandogli una vera e propria vetrina che racchiude tutte le informazioni che l’utente cerca.[/pullquote_left]

Da notare che Cibando non limita il suo campo d’azione a soli ristoranti nel senso stretto del termine, ma spazia anche in locali culinari come pizzerie, agriturismi, trattorie, osterie, Pub, caffetterie, bar, ristoranti etnici e ogni altra sorta di luogo dove viene servito cibo e bevande.

Non appena apriremo la scheda di un locale scopriremo il perché Cibando ha una marcia in più rispetto agli altri servizi analoghi. La scheda del locale ci viene mostrata come una vera e propria vetrina e il contenuto di informazioni al suo interno non è solamente molto vasto, ma ci dà immediatamente l’idea di un’applicazione con contenuti genuini e ben curati.

la scheda di un ristorante

La scheda do ogni locale è molto curata e questo è proprio il segreto di Cibando: ogni locale viene contattato personalmente dal team che andrà sul luogo per scattare foto fatte da fotografi professionisti, raccogliere informazioni sulle specialità tipiche e su alcuni prezzi del menù, oltre che avere un contatto diretto con gestori e cuochi. Ma non finisce qui, infatti ogni ristorante è dettagliato con un set fotografico dell’ambiente e dei piatti tipici ( e a volte anche con video! ) e l’app ci proporrà alcune cose interessanti da vedere intorno a quel locale.

Nella parte alta della scheda ristorante, troveremo le informazioni utili come numero di telefono, indirizzo e quante persone della community di Cibando hanno apprezzato quel locale, con un badge che mostra numericamente il numero di pareri positivi ricevuti e che ne determina l’icona “preferito” nella visualizzazione mappa.

La scheda del ristorante è curata dal team di Cibando che oltre a fornire tutte le informazioni base come numero di telefono, indirizzo, prezzo medio e tipo di cucina, darà la propria opinione (e sopratutto suggerimenti) su quali prelibatezze poter gustare in quel ristorante. Per finire se il ristorante che state visualizzando non dovesse essere di vostro gradimento, Cibando ve ne suggerirà altri, il tutto con una semplicità disarmante.

Il Team di Cibando prende nota di tutto!

Conclusioni

Il verdetto di TechZilla

Cibando nasce come un trova ristoranti o forse dovremmo dire un “trova locali culinari” visto che il suo raggio d’azione spazia in ogni bar, trattoria, agriturismo, pub e ogni sorta di locale che offre cibo e bevande alla propria clientela. Già dal primo impatto con Cibando ci si rende conto di trovarsi di fronte ad una di quelle killer-app della sua categoria e siamo sicuri che è una di quelle applicazioni di cui sentiremo parlare nuovamente in futuro su testate giornalistiche e pubblicazioni on-line. La grafica è ben curata con una interfaccia utente molto intuitiva e una buona integrazione con i social-network.

[pullquote_right]Cibando non è solo un’app per trovare ristoranti, ma una vera esperienza culinaria che vi farà venire appetito solo ad utilizzarla.[/pullquote_right]

Ma quello che sicuramente colpisce è la cura dei dettagli che il team di Cibando pone in ogni scheda di un locale: basta uno sguardo per capire che è il frutto di un minuzioso lavoro di professionisti che operano a contatto con le realtà culinarie d’Italia. Più di una volta ci è capitato di utilizzare Cibando solo per il piacere di vedere gli ottimi scatti fotografici di alcuni piatti che ti fanno venir appetito solo nel guardarli.

Cibando non vuole essere l’ennesimo servizio “aggregatore” che fornisce informazioni superficiali sui locali, ma si pone l’obiettivo di creare una vera e propria guida culinaria flessibile e adattabile alle esigenze di ogni utente che vuole avere il maggior numero di informazioni possibili onde evitare di incappare in spiacevoli sorprese sul piatto o al momento di chiedere il conto. Se da un lato l’app è di enorme utilità per l’utente che vuole andare a cena, lo è anche per i gestori dei ristoranti che spesso non riescono a trovare maniere efficienti per far conoscere alle persone cosa possono offrire. Andreste mai nel ristorante con i più buoni suppli d’Italia se non sapeste neanche della sua esistenza?

Tornando all’applicazione, Cibando ha una grafica accattivante, un servizio funzionale per dispositivi Apple e Android in continuo sviluppo ed un database in continuo ampliamento che ospita già centinaia di locali sparsi per tutto il territorio. L’unica pecca di Cibando ( se proprio vogliamo trovagliene una ) è proprio il database che attualmente copre moltissimi locali ma non la loro totalità, sopratutto in aree meno urbanizzate. Un problema da attribuire al recente debutto di Cibando, destinato però a sparire in maniera “naturale” in quanto ogni giorno il team continua a visitare nuovi locali al fine di creare un proprio ecosistema gastronomico in grado di coprire tutta l’Italia e a breve anche altre regioni d’Europa.

Cibando schizza con semplicità in testa alla classifica delle nostre app culinarie preferite e non vediamo l’ora di scoprire quali altri locali ha da suggerirci.

Potete scaricare l’applicazione per iOS e Android dai link sottostanti:

Cibando

Download @
Google Play

Sviluppatore: Cibando
Prezzo: Gratis

L’applicazione per iOS è invece disponibile a questo indirizzo.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!

COMMENTA

  • Terry

    Ottima app e ottima recensione, la seguo dal suo debutto su iPhone e ora inizia a risultare veramente valida

    • Claudio

      Anche io sono uno dei primi utenti e ora che si sta ampliando con molti locali ( c’è anche quello di mio zio!) inizia a diventare veramente un punto di riferimento

  • Ilaria

    Dalle prime righe mi avete già convinto ad installarla! Abito a Milano e uan guida del genere mi serviva proprio! Grazie

  • LudaWeb

    la utilizzo da un mesetto buona anche se i video dei locali non mi si vedono D:

    • EmanueleStrano

      Ora la installo pure io :/ non sapevo ci fosse anche per Android.

  • Daniele

    Ragazzi ma è fantastica!!!! *_*

  • TechZillaIT

    Una delle mie 2 app preferiti per trovare i ristoranti

  • AngelTidus

    Una delle mie 2 app preferite per trovare i ristoranti :)

  • lamonfy

    ATTENZIONE: A TUTTI I FOOD EDITOR CHE SI ACCINGONO A FARE UN
    COLLOQUIO PRESSO CIBANDO!

    In fase di selezione la recruiter vi richiederà di scrivere 2 elaborati (per
    esattezza profilazione di ristoratori) per “valutare” le vostre capacità di
    scrittura, ma NOTA BENE: gli stessi verranno poi ripubblicati (opportunamente modificati)
    sullo stesso portale!

    Ah, non siete stati assunti? Peccato!
    Intanto Cibando avrà ricevuto i vostri testi, li avrà utilizzati SENZA PAGARVI e
    voi siete lì che cercate ancora lavoro…

    Quando dopo un paio
    di settimane dopo il colloquio mi sono resa resa conto che i miei elaborati
    fossero stati pubblicati sul sito Cibando, ho prontamente telefonato alla
    recruiter dicendo di non avere mai autorizzato Cibando neanche alla riproduzione
    parziale dei miei elaborati!

    MA ATTENZIONE: non hanno minimamente negato, anzi! Hanno
    detto che utilizzano i testi di tutti quelli che fanno il colloquio, ma che li
    modificano… vi rendete conto?!? Ero senza parole, ma ero così decisa
    (ragazzi, stiamo parlando di ore di lavoro nostro che loro sfruttano a titolo
    gratuito!!!) che mi hanno assicurato che li avrebbero tolti prontamente in
    giornata… vedremo!