// RESTA AGGIORNATO SEGUI TECHZILLA

Compie ufficiosamente il suo secondo compleanno l’applicazione status simbol per quanto riguarda la fotografia via smartphon, alias Instagram. Diciamo ufficiosamente perché l’applicazione non su lanciata inizialmente proprio con quel nome. Infatti, il progetto iniziale che vide l’upload delle prime foto sul database dell’attuale instagram inizialmente vedeva il nome di “Codemame” che vide i natali proprio il 17 luglio ma del 2010.

Ma cosa poteva mai ritrarre la prima foto nella storia della social app? La risposta la trovate qui sotto, ovvero un cane ed un piede maschile (o femminile?) che indossa un sandalo Teva. Non andiamo mica poi tanto lontano dall’uso sproporzionato di foto ritraenti gattini e cuccioli di ogni sorta che tutt’oggi vengono caricati da ogni parte del mondo!

Tornando all’app, alcuni mesi dopo (in ottobre) venne poi lanciato con l’accantivamente nome Instagram che, ben presto, divenne la mania dei foto amatori basti pensare che da quel momento sono stati registrati più di 50 milioni di utenti e oltre miliardo di foto caricate. Non male per un app che a Facebook è costata un miliardo di dollari!

La prima foto caricata su Instagram, ai tempi ancora Codemame

 

// CONDIVIDI  

COMMENTA