// RESTA AGGIORNATO SEGUI TECHZILLA
Karza Football Manager – iOS/Android
// CONDIVIDI  

Ecco un gioco che per gli appassionati di calcio e del manageriale non può mancare sul proprio smartphone. Il titolo è Karza Football Manager ed è disponibile sia per Android che per iOS al prezzo di 1,59€. Abbiamo avuto il piacere di provare la versione per dispositivi Apple, sia sull’iPad che sull’iPhone e devo dire che più passava il tempo e più avevo voglia di andare avanti. Karza Football Manager non vuole andare a sostituire il più ben complesso(forse troppo) football manager, ma riesce a darci quel divertimento che su dispositivi mobili deve essere facile ed immediato. La schermata iniziale è molto semplice ed intuitiva, si può selezionare una nuova partita, continuarne una vecchia, archiviare una partita in corso per iniziarne un altra nuova ed infine modificare le impostazioni. Tramite quest’ultimo pannello sarà possibile regolare il volume del gioco, la velocità delle partite, la lingua ed un utile box dove riportare i suggerimenti per il gioco ed inviarli allo sviluppatore.

Iniziando la nuova partita si ha la possibilità di scegliere se utilizzare dati pregenerati o una generazione casuale. A questo punto ci viene messi davanti alla mappa dell’isola in cui vengono disputati i vari campionati. Si può scegliere una delle quattro regioni in cui si vuole andare ad allenare e scegliere cosi una squadra. Di fianco ad ogni città è presente un pallino di colore differente a seconda della difficoltà del gioco, dove l’azzurro è facile e il rosso è difficile.

Io mi sono buttato su Eleven City ed ho scelto la squadra Sun Eleven, più per i colori della bandiera che per altro. Si può decidere se lasciare il nome della squadra così com’è, oppure cambiarlo. E’ anche possibile personalizzare il nome dell’allenatore. SI COMINCIA!!!

A questo punto ci troviamo di fronte alla nostra nuova squadra e la situazione è già critica, infatti si inizia il campionato di Serie C in ultima posizione  ad una giornata dal termine. Ormai la frittata è fatta e non ci resta che giocare quest’ultima partita e retrocedere, punteremo alla promozione il prossimo anno grazie a nuovi innesti. L’obiettivo è quello di arrivare in Serie A e vincere anche la coppa campioni, il tutto deve avvenire in 10 anni in cui verrà accumulato il nostro punteggio. Allo scadere di questi 10 anni si potrà continuare a giocare ma il punteggio rimarrà fermo.

La schermata generale prevede diverse opzioni la storia del Club, la gestione dello staff, la gestione della squadra e della rosa. E’ possibile valutare le proprie finanze, i contratti, il calciomercato ed infine leggere gli avvisi che vengono mandati dalla società e dallo staff. Per ultimo si può naturalmente andare a vedere la nostra posizione in classifica ed anche le statistiche dei giocatori.

Durante la nostra stagione sarà molto importante valutare il morale dei giocatori, oppure il loro carattere ed naturalmente la forza di ogni singolo calciatore. Tutti questi valori andranno ad influire sull’andamento delle partite e saranno determinanti per garantire la promozione. Anche la scelta dello staff è un operazione da non sottovalutare, infatti grazie all’assunzione del direttore sportivo o di altre figure all’interno dello spogliatoio, sarà più facile gestire la nostra squadra.

Una volta che avremo scelto la nostra formazione, aver fatto eventuali acquisti per rinforzare la squadra(importante non finire l’anno con le finanze in rosso altrimenti perderete il posto), si può iniziare la prima partita. La schermata in cui ci troviamo durante le partite è molto semplice, con il risultato, il tempo che scorre e durante le azioni comparirà un pallone che si muove per il campo, per dare anche un senso visivo al testo che riassume la partita.

E’ naturalmente possibile effettuare dei cambi tattici oppure impostare una mentalità offensiva o difensiva a seconda delle necessità.

Ormai è quasi una settimana che gioco a questo manager di calcio e devo dire che è piuttosto divertente e impegnativo al punto giusto. Tante volte avevo provato ad iniziare un campionato con altri giochi più sviluppati come football manager e con il passare del tempo avevo sempre più perso la voglia di giocare a causa della vastità delle informazioni. Questo gioco invece è riuscito a convincermi fin dall’inizio e con il passare del tempo mi ha sempre più appassionato. Per i fan di questa tipologia di gioco è un applicazione che non può mancare.

Ringraziamo la Karza Games per averci fatto provare il gioco e vi lascio con la galleria completa.

// CONDIVIDI  

COMMENTA

  • http://www.facebook.com/Ciocia74 Carlo Franzoni

    Cavolo, sono passato ad android da 2 anni ed ho sempre cercato un manageriale decente che non c’era. Ed ora ne escono 2 insieme…
    Ho appena installato football manager, devo ancora iniziare a giocarlo, ma come dici tu mi da l’idea che sia troppo impegnativo, troppe schermate scomode da andare a visualizzare…un gioco per smatphone deve essere piu’ immediato!
    Quindi daro’ uno sguardo certamente a questo manageriale, sperando mantenga una certa simulazione pur nella semplicita’ ed immediatezza.Ultimo manager che giocai parecchio su cellulare ( su samsung jet ) fu Real Soccer Manager, credo 2010, da gameloft. Purtroppo ultimo della serie e mai uscito su android. Oltretutto aveva anche una discreta simulazione della partita giocata. Peccato.

  • Alco

    Fantastico !! A volte diventa una droga. E’ fatto bene, è intuitivo ed immediato ma permette anche di andare a fondo nei settaggi se si vuole. Che dire, manca solo la possibilità di giocare con i nomi veri sia dei giocatori che delle squadre, ma ovviamente subentrerebbero le dinamiche previste dai copyright. Una nota, io per android l’ho preso gratis su play store.