// RESTA AGGIORNATO SEGUI TECHZILLA
// CONDIVIDI  

Sembra che in questo lunedì di Pasquetta Facebook non sia stata la sola a sborsare la cifra di un miliardo di dollari per comprare Instagram, ma anche Microsoft ha speso la stessa somma ma per motivi completamente diversi, ovvero comprare ben 800 brevetti da AOL. Microsoft ha appena concluso una trattativa con  AOL per aggiudicarsi un bel mazzetto di brevetti che vanno ad aggiungersi al portafoglio di Microsoft e del suo ecosistema.

L’azienda di Redmond si appropria di ben 800 brevetti, lasciando AOL con un portafoglio di ancora 300 brevetti e il tutto per la modica somma di 1 miliardo di dollari. La notizia arriva dopo diversi mesi che Microsoft aveva messo gli occhi sui brevetti di AOL e stava studiando quali erano quelli più interessanti per la propria azienda. La notizia ha fatto susseguire un’innalzamento dei valori in borsa di AOL che è salita del 37% – da un valore di $18.42 venerdì ha chiuso con un indice di $25.16 ad azione. L’accordo si concluderà verso la fine dell’anno e la grande fetta dei soldi ricevuti andranno agli azionisti. Se l’accordo dovesse fallire Microsoft dovrà dare 212 milioni di dollari ad AOL.

via

 

// CONDIVIDI  

COMMENTA