// RESTA AGGIORNATO SEGUI TECHZILLA

Arrivano ulteriori notizie sul prossimo portabandiera della gamma Xperia di Sony. Lo avevamo già chiamato Yuga, ma oggi ci arriva all’orecchio il nome Xperia Z, che va a riprendere la tradizione già seguita per quasi tutti gli smartphone dell’attuale gamma Xperia 2012.

Ci teniamo a ribadire che non si tratta ancora di notizie certe e ufficiali ma siamo ancora nello stadio di informazioni provenienti dalla fantomatica fonte affidabile. Un’altra cosa che Sony continua a implementare nei suoi smartphone sta nelle certificazioni IP, non il protocollo delle reti.
Xperia Z

Le certificazioni in questione, e in particolare quelle P55 e IP57, garantiscono all’Xperia Z resistenza alla polvere a agli schizzi d’acqua. Le dimensioni che ci sono state rivelate sono esattamente 139 x 71 x 7,9 mm.  La novità più interessante starebbe però nel display.

Non solo infatti si tratta di una delle sempre più adottate negli ultimi tempi unità da 5 pollici a risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, ma sarà anche dotato di tecnologia OptiContrast, che solitamente l’azienda adotta sui suoi televisori della famiglia Bravia, ora l’adotterà anche sui propri smartphone con l’Xperia Z per primo.

La tecnologia in questione permetterà al display dell’Xperia Z di avere una bassissima riflessione e, grazie ad uno strato speciale che assorbe la luce proveniente dalla retroilluminazione dello schermo, potremmo godere di un contrasto molto elevato e di neri ancora più profondi, ed in generale di colori più vivi e meno influenzati dalla luce.

Ne sapremo sicuramente di più al molto vicino CES di Las Vegas, che si terrà a Gennaio, dove, presumibilmente, l’azienda svelerà questo Xperia Z insieme ad altre novità che andremo a vedere nelle prossime settimane.

Via | Xperia Blog

// CONDIVIDI  

COMMENTA