L’aggiornamento firmware per il 3DS, che Nintendo ha annunciato durante il fine settimana, è ora disponibile a livello mondiale. Si aggiunge il supporto cartella al dispositivo, consentendo agli utenti di organizzare i loro schermi a casa in modo meno disordinato. La funzionalità è semplice ma efficace – toccando uno spazio vuoto sulla schermata iniziale del sistema sarà possibile creare una nuova cartella.

Per aggiungere icone alla cartella basta trascinarle sopra come in iOS, ogni cartella può tenere fino a 60 applicazioni. Potete dare un nome alle cartelle, anche se si potrà leggere solo sullo schermo in alto – le icone mostreranno solo il primo carattere, quindi per esempio cartelle di nome Game Boy e Game Boy Advance sembrerebbe identica sul touch screen. Le cartelle esistono da molto tempo a venire, ma sono un’aggiunta più che benvenuti al firmware del sistema.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: