Apple ha già rilasciato un aggiornamento per OS X 10.6 e 10.7 all’inizio di questo mese che aggiorna i file del sistema Java, impedendo al computer di essere infettato dal virus Flashback, ma per i 600.000 Mac attualmente infetti la soluzione è un pò meno semplice. Vi abbiamo spiegato come rimuovere manualmente il virus, ma l’operazione non è semplicissima e Apple sta infatti lavorando su uno strumento per rimuovere il malware progettato per rubare informazioni personali.

[quote]”Oltre alla vulnerabilità Java, il malware Flashback si basa su server ospitati dagli autori del malware per eseguire molte delle sue funzioni critiche,”[/quote] Apple ha detto in un post sul loro sito web. [quote]”Apple sta lavorando con gli ISP in tutto il mondo per disabilitare questa rete di comando e controllo”.[/quote]

Il malware Flashback è stato rilevato per la prima volta nel settembre 2011, installandosi sui Mac degli utenti che pensavano di scaricare un aggiornamento per Adobe Flash Player.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: