Non è una novità che la presenza di Android in Cina sia molto forte, tuttavia in questi giorni il Ministero dell’Industria e dell’Informazione ha divulgato gli ultimi dati del settore Mobile del proprio paese hanno fatto intravedere uno scenario molto roseo per il sistema operativo di Google.

Ad Ottobre vi erano circa 1,1 miliardo di smartphone di cui un’approfondita analisi dell’azienda “Analysys” ( che fantasia! ndr) ha mostrato come 9 dispositivi su 10 comprati nel Q3 2012 erano dotati di sistema operativo Android. Apple ha invece uno share di mercato del 4,2 %, mentre Symbian si mantiene in vita con il 2,4%.

Ovviamente gran merito della distribuzione così capillare di Android è dovuta al prezzo così aggressivo dei dispositivi Android, infatti il prezzo medio di uno smartphone con Android nel 2013 è di circa $223 comprato al prezzo medio di un dispositivo Apple di $726.

Con un totale dell’80% della popolazione Cinese con uno smartphone, si ha un traffico di 71 miliardi di SMS inviati nel solo mese di Ottobre. Tuttavia gli smartphone sono in declino, infatti molti preferiscono i così detti dumbphone ( dumb significa “stupido” in opposizione al suffisso smart – “intelligente” ) che hanno aumentato le vendite del 7,5% rispetto a 12 mesi fa.

 Source (2) | Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: