Tutti gli amanti dei videogames hanno un genere preferito. Che sia sportivo, di avventura o azione la scelta è sempre ampia, grazie ai maggiori titoli a disposizione rispetto ad altri generi. Il problema principale per gli amanti della simulazione di guida, difficilmente una casa produttrice si assume il rischio di creare dal nulla un videogioco che si incentri solamente su quel fattore. E’ possibile trovare, all’interno di un videogioco, dei settori dove si può pilotare una macchina, un’aereo o una barca ( basti pensare al franchise di Far Cry che contiene tutte queste caratteristiche o a GTA) ma nessuna di esse viene considerata, un’esperienza “da ricordare”.

E se comunque per i simulatori di guida si riesce a trovare ancora qualche buon titolo, nessuno ormai si sogna di creare un simulatore di volo dedicato. Nessuno tranne Bandai Namco con la serie Ace Combat continua, fortunatamente, a deliziare il palato degli appassionati.

Vediamo assieme la recensione di Ace Combat 7: Skies Unknown.

AC7

Trama

Per chi conosce già saga di Ace Combat e ha giocato con i titoli precedenti, rimarrà leggermente deluso in quanto non rispetta gli standard a cui eravamo abituati. Più che altro la sensazione è che si tende a vedere una trama analoga, già assaporata negli altri capitoli, vista solamente da un’ottica diversa. Fa piacere comunque che ci siano analogie ai capitoli precedenti, strizzando l’occhio a agli appassionati che troveranno molti riferimenti alle vecchie storie, ma mi metto nei panni di un neofita che potrebbe avere qualche perplessità nel capire al meglio le ramificazioni dei personaggi secondari. Indosseremo comunque nuovamente i panni di un pilota della federazione Osean che si scontrerà al classico regno di Erusea.

Combat 7

Nonostante la trama del giocatore singolo sia sostanzialmente una sezione secondaria del titolo non vi è alcuna grossa sorpresa, confermando appieno il classico cliché dei buoni contro i cattivi, il tutto adornato da interessanti sfumature moderne come droni e intelligenze artificiali.

Gameplay

Potrei sintetizzare con una frase: la migliore simulazione di combattimento aereo mai vista all’interno di un videogioco. Passare tra le missioni di caccia al bersaglio, combattimenti contro obiettivi aerei o nemici terrestri offre un’esperienza meravigliosa, esattamente quello che un’appassionato del genere cerca in questo titolo. Imparare a guidare, e perfezionare le proprie abilità, all’inizio sarà il focus dell’esperienza all’interno di Ace Combat 7. Bisogna sempre ricordare che apprendere come fare virate a forza G in combattimento, migliorare le proprie capacità e nuovi trucchi per utilizzare al meglio il proprio arsenale a bordo saranno le fondamenta su cui costruire la nostra carriera di pilota.

Una interessante novità all’interno di Ace Combat 7 sono le correnti d’aria. La prima volta che affronteremo i nuovi agenti atmosferici avremo a che fare con un vero e proprio avversario extra che influenzerà, nei livelli superiori, ad una serie di variabili che metteranno alla prova ogni pilota, dal neofita a quello stagionato. Queste correnti, specialmente le prime volte che ho avuto a che fare con esse, mi hanno obbligato a pensare più alla stabilità dell’aeromobile, che al completamento della missione, rendendo estremamente realistica l’esperienza di guida del caccia da combattimento.

Proprio per questa componente nuova, ho notato una maggiore difficoltà a completare le missioni rispetto ai capitoli precedenti, incentrando il game play più sul pilota e il suo stile di approccio alla guida, rispetto al completamento rapido della missione in atto. Ad esempio all’interno di una tempesta di sabbia, con una visibilità nulla e venti molto forti, ho dovuto ripetere diverse volte la missione in quanto questi agenti atmosferici hanno seriamente minato la mia pazienza.

Dopo ogni missione verremo ricompensati con una valuta che ci permetterà di sbloccare nuovi velivoli o nuove parti per quelli già posseduti attraverso un classico albero delle abilità visto spesso nei giochi di ruolo. L’unico lato negativo di questa modalità, almeno riscontrata in Ace Combat 7, è la necessità di sbloccare oggetti non necessari al nostro velivolo in quanto alcuni upgrade sono posizionati sotto parti per altri aeromobili. Comunque questo non rappresenta un problema in quanto, le ricompense delle missioni, sono abbastanza generose e, tendenzialmente, punteremo a sbloccare la maggior parte degli upgrade proseguendo nella storia.

Ace Combat 7 VR

La versione da noi utilizzata per questa recensione è quella per PC Windows, ma per Playstation 4 è presente un’esclusiva che fa ingolosire gli amanti della realtà virtuale.

Disponibile al momento solo per la console Sony una mini campagna interamente giocabile in VR ispirata alla trama di Ace Combat 4. Sono presenti solo tre missioni e gli obbiettivi risultano molto più semplificati rispetto a quelli della campagna principale ma la particolarità di pilotare ed attaccare da dentro l’abitacolo è una esperienza veramente strepitosa. Le sensazioni percepite dalla libertà di angolazione della visuale, unita alla velocità e all’altezza, offrono una modalità di gioco mozzafiato facendo quasi percepire al giocatore la forza G durante una cabrata ad alta velocità.

Peccato non aver adattato questa modalità alla campagna principale del gioco, sarebbe stata la vera ciliegina sulla torta. L’estrema rapidità con cui è possibile orientarsi all’interno dell’area di combattimento offrirebbe al giocatore una realtà mai vista all’interno di un simulatore di volo.

Conclusioni

Pro

  • Grafiche e musiche spettacolari
  • Simulazione ai limiti della perfezione
  • Modalità VR (solo PS4)

Contro

  • Nessun sistema di Checkpoint
  • Ingiocabile senza Joypad

Questo gioco potrebbe essere molto difficile da recensire per i giocatori casuali o per chi non conosce i titoli dei capitoli precedenti. Potrebbe categorizzarlo come una buona esperienza di simulatore di volo con l’aggiunta del combattimento ad alta velocità.

Per un’appassionato come me invece, è impossibile non notare tutte le particolarità che lo caratterizzano in maniera positiva. Eccellenti grafiche e un audio realistico sono soltanto il contorno della bellissima esperienza che è Ace Combat 7: Skies Unknown.

La difficoltà riscontrata nell’apprendere i comandi (scordatevi di giocare senza un Joystick) è impegnativa all’inizio ma dopo poche partite sarà come se aveste sempre pilotato un Jet da combattimento. Non siamo ai livelli di Flight Simulator dei primi anni 2000 dove, se non possedevamo una cloche dedicata, era impossibile anche solo pensare di governare un velivolo con le ali ma Namco Bandai ha fatto un’ottimo lavoro con l’interfaccia e i piccoli aiuti dati dall’IA del computer.

La modalità single player è unica soprattutto perché non è il classico punta il nemico, distruggi, e continua. Ma è strutturata più come un puzzle che necessita la nostra abilità nel colpire il bersaglio giusto per poter sbloccare il successivo e concludere con successo la missione. Peccato che la storia non è così longeva come ci si potrebbe aspettare, o per lo meno sarà possibile divertirsi per molto tempo ma spesso dovremo ripetere alcune missioni per poter sbloccare un’accessorio extra.

Non esiste un sistema di checkpoint. Se veniamo abbattuti, la missione è finita e bisognerà ricominciare dall’inizio. Per alcuni potrebbe essere stimolante a fare meglio, e forse le prime volte è stato così anche per me, poi a lungo andare la ho trovata una cosa molto fastidiosa.

Per quanto riguarda il lato multiplayer sono presenti alcune modalità di caccia al bersaglio e di una specie di Battle Royale dove vince ovviamente chi fa più punti.

Dovrebbero essere implementate altre modalità nel futuro.


Sostanzialmente il gioco è molto bello e godibile per la maggior parte dei giocatori, siano essi appassionati o meno, ed è sicuramente una bella ventata di aria fresca nel panorama delle simulazioni aeree. Speriamo che in un breve futuro sia possibile godere di qualche aggiunta extra al gioco, magari attraverso un bel season pass, per poter aumentare le ore di divertimento all’interno di Ace Combat 7: Skies Unknown.

Offerte

Ace combat 7 è già disponibile. Qui sotto trovate le migliori offerte, suddivise per piattaforma.

Foto Ace Combat 7
Ace Combat 7
venduto da  Amazon Prime

Vedi l'offertaEUR 69.99  EUR 41.98 [-40%]

Foto Ace Combat 7 - Xbox One
Ace Combat 7 - Xbox One
venduto da  Amazon Prime

Vedi l'offertaEUR 69.99  EUR 43.99 [-37%]

Ace Combat 7: Skies Unknown (PC Code in a Box) (輸入版)

0€ amazon

4.52€ ebay

163€ kelkoo[venduto da Tiger Shop]

Galleria Ace Combat 7

I nostri voti

Trama7
Grafica9
Giocabilità9
Rapporto Qualità Prezzo8
Voto finale8.3

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome