Gli ultimi rumor parlano di una nuova generazione di tablet con Windows 8 da parte di Acer capitanata da un altro modello convertibile in notebook tramite una tastiera a comparsa scorrevole, il nome di questo dispositivo sarà di Acer Aspire P3 e adotterà CPU Intel.

Il modello riprenderà le linee e il concetto introdotto con l’Acer W700 e sarà basato sugli ultimi processori della serie Core i5 di Intel per la fascia più alta mentre i modelli più economici saranno dotati di processori della gamma Celeron, più economici e meno potenti.

W700

Le proposte per i tagli di memoria sono due, una da 64 GB sufficiente per un utilizzo normale e non professionale di un tablet e da 128 GB che invece danno molta più libertà nell’installazione dei software. Ci sono anche indiscrezioni su un modello da 32 GB, secondo noi non realizzabile.

I prezzi dovrebbero mantenersi nella fascia appena sotto i 500€, ovvero quella attualmente occupata da iPad di Apple per le proposte entry-level, mentre i top di gamma con CPU i5 avranno prezzi molto simili ai loro compari Ultrabook, dato che lo sono quasi a tutti gli effetti. La presentazione dovrà avvenire il 3 Maggio.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: