Computer

Acer Aspire V3-371 è il notebook protagonista di questa recensione. Si tratta di un portatile con caratteristiche da Pro ma a metà prezzo rispetto alla concorrenza.

Ho acquistato un Acer Aspire V3-371 per sostituirlo al mio MacBook Air da 11 pollici per una serie di motivi che non elencherò di seguito. I motivi principali di questa scelta stanno nel prezzo estremamente concorrenziale, nelle dimensioni dello schermo, l’autonomia e il peso/spessore notevolmente basso.

Abbiamo infatti un 13 pollici a meno di 500€ con tutto quello che farebbe invidia a qualsiasi Ultrabook più costoso ma con gli ovvi compromessi del prezzo limitato. Lo analizzeremo come abbiamo fatto con qualsiasi altro portatile abbiamo ricevuto negli ultimi mesi e con tutti i nostri test, forse in maniera meno condizionata (dai tempi) trattandosi di un notebook personale.

Ma prima di partire con la nostra approfondita recensione di Acer Aspire V3-371 cerchiamo di inquadrarlo nella sua fascia di prezzo con le migliori offerte che abbiamo raccolto dal web:

ACER Aspire V3-371

Intel Core i5 5200U dual core da 2.6 GHz / Intel Core i5-5257U dual core 3.1 GHz

Intel HD 5500 / Intel Iris 6100

4 GB

500 GB + 8 GB

13.3

1.5 Kg

Trovaprezzi: 460,93€ su logo offerta trovaprezzi

Acer Aspire V3-371 – Specifiche

La versione che abbiamo acquistato è la V3-371-59Y8, ovvero quella più potente attualmente disponibile, con un processore Intel Core i5-5257U di quinta generazione con TDP da 28W. Si tratta della stessa soluzione che troviamo anche sul MacBook Pro Retina da 13 pollici che però ha un listino che parte da 1499€.

La componente grafica è una Intel Iris 6100 che rivaleggia con le dedicate di Nvidia/AMD di fascia bassa. Chiudono la dotazione 4 GB di memoria RAM espandibile sino a 16 GB e un Hard Disk ibrido di Toshiba da 500 GB con 8 GB di memoria flash per la cache. Ma questa non è l’unica soluzione commercializzata in Italia.

Disponibile sul mercato anche un modello che costa 100€ in meno e che però monta un processore Intel Core i5-5200U dual core da 15 W che di conseguenza promette migliore autonomia e temperature meno elevate. Il resto della dotazione resta identico. Se vogliamo restare sul paragone con Apple siamo sulla scia dei MacBook Air o comunque dei più comuni Ultrabook. Ecco le specifiche complete di questo Aspire:

Sistema OperativoWindows
Versione Sistema Operativo8.1
Dimensioni228mm x 327mm x 19.7mm
Peso1500 grammi
CPUIntel Core i5 5200U dual core da 2.6 GHz / Intel Core i5-5257U dual core 3.1 GHz
GPUIntel HD 5500 / Intel Iris 6100
RAM (GB)4 GB
Memoria interna (GB)500 GB + 8 GB
Pollici Display13.3
Risoluzione Display1366 x 768 1920 x 1080
Porte

1 USB 3.0
1 USB 2.0
HDMI
SD
Ethernet RJ45

Vai alla scheda completa: Scheda tecnica ACER Aspire V3-371.

Acer Aspire V3-371 – Design ed Ergonomia

Acer Aspire V3-371 recensione notebook

Notebook economico design economico, ma non troppo. Ad eccezione della cover sul retro dello schermo che è interamente in alluminio il resto è sola plastica al 100%. L’alluminio non è però il classico metallo silver e liscio che troviamo su molti Ultrabook premium della concorrenza.

Costruzione economica ma solida

Abbiamo infatti un Pattern davvero interessante che in base all’intensità della luce e in base all’inclinazione con la quale questa arriva sul notebook, crea un effetto differente con lo stesso disegno a striature che dà davvero un feeling interessante a questo Ultraportatile economico di Acer.

Per il resto dobbiamo rassicurarvi che Acer Aspire V3-371 non è costruito con la plastica lucida che troviamo sui classici computer da 400€. I materiali sono perfettamente opachi e non trattengono le impronte, ma sul colore bianco è molto facile notare polvere o qualsiasi piccola imperfezione o sporco si possa avere su queste scocche.

Acer Aspire V3-371 recensione notebook

La back cover è di un materiale ancora differente, si tratta di una plastica più dura di quella del poggiapolsi, che invece non dà fastidio alle nostre mani. La cover posteriore facilmente rimovibile è in una plastica ruvida e ad un primo tatto molto resistente. Di certo a questi prezzi non si può pretendere un monoscocca in alluminio Unibody.

Ha la sua eleganza

Lo spessore è estremamente ridotto, certo, non si tratta del notebook più sottile al mondo ma si riesce a stare al di sotto dei 2 centimetri, il che non è affatto male per un Ultraportatile, specie se prendiamo in considerazione il modello con il processore Intel Core i5 da 28 W che richiede una migliore dissipazione del calore. Buone le cerniere del display, possono sembrare fragili ma all’apertura del PC risultano molto rigide.

Acer Aspire V3-371-59Y8 miglior notebook recensione

Il peso è anch’esso molto contenuto, siamo sugli 1.5 kg. Esistono di certo degli Ultrabook più leggeri e fatti anche con materiali molto più pregiati, come il Dell XPS 13 di ultima generazione che arriva a 1.2 kg o il Toshiba Z30-B-100 che, pur non essendo un Ultrasottile, riesce a stare sullo stesso peso del concorrente dell’azienda Americana.

Buone le temperature di Acer Aspire V3-371 anche se un calore maggiore rispetto ad un classico Ultrabook sul modello da 28 W si sente un po’. Non allarmatevi. Il poggia polsi risulta sempre estremamente fresco, anche nei giorni caldi di estate, mentre la ventola non appena il processore inizia a lavorare sul serio inizia anche lei a farsi sentire, specie se siete in ambienti silenzioso, ma di certo siamo su rumorosità avvertibili ma non troppo elevate.

Acer Aspire V3-371 – Tastiera & Touchpad

Acer Aspire V3-371 recensione

Ci è piaciuto come Acer sia stata una delle poche aziende in grado di implementare dei touchpad di qualità anche su notebook economici ma più in generale su tutta la linea di portatili che ha iniziato a debuttare lo scorso anno. Se di certo non si possa paragonare questo touchpad con quelli in vetro non lo si può nemmeno affiancare con quello di un notebook concorrente sulla stessa fascia.

Più che buono il touchpad qualche dubbio sulla tastiera

Lo diciamo specialmente per il supporto alle gesture del Microsoft Precision Touchpad, quelle specifiche che mirano a colmare il gap tra le feature software dei touchpad di Apple e quelle di Windows 8.1 e ora di Windows 10. Avremo quindi un touchpad nativamente funzionante con tutte le gesture di Microsoft senza installare alcun software e senza lag come su altri prodotti con software driver proprietari.

Acer Aspire V3-371-59Y8 recensione

Anche questo Acer Aspire V3-371 non viene meno all’impegno di Acer. Abbiamo letto alcune lamentele su touchpad non funzionanti o che hanno smesso di funzionare dopo un po’. Noi dopo circa tre settimane di utilizzo più o meno intenso non abbiamo notato nessun problema con il touchpad a parte un po’ di frizione. Ovviamente il portatile è stato testato con l’ultimo firmware UEFI e con gli ultimi driver per Windows 10 che, come abbiamo già detto, nel caso del touchpad sono nativi.

Per quanto riguarda la tastiera invece c’è qualche piccolo dubbio. Sebbene sia una tastiera molto comoda e con dimensioni/spaziatura adeguate, produce un suono che non è proprio il massimo della sicurezza con un senso molto di economicità (specie per il backspace). Un altro piccolo problema sta nella corsa dei tasti che non è proprio il massimo della fluidità e oppone una certa resistenza.

Acer Aspire V3-371 – Display

Acer Aspire V3-371 recensione notebook

Buono il pannello LCD montato su questo Acer Aspire V3-371 ma nulla di pù. Si tratta di un classico TN da 13.3 pollici alla risoluzione di 1366 x 768 pixel. Diciamo anche che questa risoluzione ci ha un po’ stancato, ma se vediamo Ultrabook da 1100€ con risoluzioni simili e per altro uno schermo super riflettente con colori tutt’altro che buoni allora un po’ ci ripensiamo.

Unità LCD economica ma almeno è un pannello antiriflesso

Abbiamo infatti un pannello opaco, una grandissima cosa specie se dovete utilizzare il notebook in condizioni di luminosità elevata. In effetti molto notebook con il vetro frontale o con un pannello touchscreen risultano fastidiosi per l’utilizzo proprio per i riflessi, mentre in questo modo non dovrete mai esagerare con la luminosità e preservare più a lungo la batteria.

Acer Aspire V3-371 recensione

Come su tutti i pannelli TN, gli angoli di visione sono limitati, e quindi dovrete abbastanza spesso regolare l’angolazione della cerniera dell’Acer Aspire V3-371 per avere sempre una visione ottimale dei contenuti su schermo senza perdite di dettagli e di colori che tra l’altro risultano sufficientemente buoni per lavori che non richiedano particolari attenzioni.

Abbastanza elevata è anche la luminosità massima che comunque non deve superare esorbitanti valori proprio per la presenza del trattamento antiriflesso essenziale caratteristica per un notebook di ultima generazione. Non male la riproduzione di contenuti multimediali ma per chi punta molto sul display meglio ricorrere ad alternative più costose come lo ZenBook UX303 di ASUS.

Acer Aspire V3-371 – Prestazioni

Acer Aspire V3-371 recensione

Acer Aspire V3-371 è un notebook che già uscito dalla fabbrica rappresenta un ottimo portatile sul fronte delle prestazioni sia nella versione i5-5200U per i meno esigenti e che puntano tutto sull’autonomia del sistema, sia per chi chiede qualcosa di più di un comune processore a basso consumo ULV che vediamo ovunque in questi giorni sui portatili.

Prestazioni da top di gamma con il Core i5-5257U

Ma grazie alla sua enorme possibilità di essere aggiornato, Acer Aspire V3-371 può diventare una vera e propria bomba di computer. A circa 100€ potete acquistare uno dei migliori SSD consumer come il Samsung 850 Evo o il Crucial MX200 entrambi in versione da 250 GB e con meno di 30€ altri 4 GB di memoria RAM. Se proprio volete strafare con circa 100€ avrete anche 16 GB di RAM DDR3 per un computer da urlo a circa 800€.

Noi abbiamo effettuato un upgrade al disco ibrido di sistema che tra l’altro offre velocità molto superiori a quelle di un tradizionale disco rigido meccanico da 5400rpm, con un Samsung 850 Evo da 250 GB e abbiamo inserito a bordo una SoDIMM da 8 GB in aggiunta ai 2 GB già presenti a bordo tenendo da parte i restanti 2 GB che erano forniti con il notebook.

Acer Aspire V3-371-59Y8 miglior notebook recensione

In questa modalità, con un’installazione pulita di Windows 10 abbiamo prestazioni incredibili. Sarà anche merito del software, ma dati alla mano un SSD più lento (sulla carta) di quello di un MacBook Air riesce a dare sensazioni di estrema velocità e di boot evidentemente più rapido. La classica rotella di caricamento di Windows potreste anche non vederla in alcune condizioni.

Parlando ora di processore, il SoC da noi testato è il modello da 28 W come già preannunciato, una via di mezzo tra i processori ULV da 15 W e quello della gamma Mobile. Si tratta di un processore estremamente promettente e che riesce a superare qualsiasi altra CPU i7 a basso consumo migliorando persino in confronto ad un i7 della stessa gamma da 28 W della scorsa generazione. Non abbiamo rilevato problemi di throttling.

Sul fronte grafico abbiamo una GPU che sulla carta riesce a battere le più economiche proposte di nuova generazione di Nvidia come la 820M o il suo rebrand per il 2015 che è la GT 920M. Dai nostri benchmark risulta che la Iris 6100 riesce ad avere un notevole vantaggio rispetto alle altre integrate e ad avvicinarsi moltissimo alla GT 820M che comunque è stata provata con un processore molto più potente.

Acer Aspire V3-371 – Autonomia

Acer Aspire V3-371-59Y8 recensione

Buone le sensazioni in modalità batteria di questo Acer Aspire V3-371. Nonostante abbiamo provato il modello con processore più potente e nonostante la batteria sia praticamente la medesima su entrambi i modelli a prescindere dal modello di processore montato a bordo, ci teniamo a confermare alla grande il dato dichiarato da Acer in 7 ore di autonomia.

Autonomie paragonabili a quelle degli Ultrabook più costosi

Certo potreste fare un po’ di fatica in più per raggiungere quella soglia e restare più verso le 6 ore e mezza di autonomia a regime. Secondo il nostro utilizzo misto in WiFi con navigazione web in Microsoft Edge in WiFi ac con il Battery Saver di Windows attivo e luminosità al 25% siamo riusciti ad avere un’autonomia di 7 ore e mezzo.

Davvero niente male come risultato per un notebook con processore da 28 W, il che significa che con il modello meno potente dotato di processore che sulla carta ha consumi massimi molto più contenuti sia per il clock della componente CPU sia per la GPU decisamente meno potente riuscirete tranquillamente ad arrivare ad un picco di 12 ore.

Acer Aspire v3-371 recensione Autonomia

Sul modello più economico l’autonomia è certamente superiore

Sul nostro modello (V3-371-59Y8) abbiamo calcolato un picco massimo di 9 ore di autonomia, in modalità lettura/scrittura. Questo scenario prevede sempre il WiFi attivo, la luminosità al 30% e un browser aperto con un paio di tab uno dei quali con un editor di testo per la scrittura di questa recensione. Riteniamo quindi che un po’ di autonomia in più sia raggiungibile spegnendo la connessione WiFi.

Acer Aspire V3-371 – Multimedia

Acer Aspire V3-371-59Y8 recensione

Speaker certificati Dolby molto meglio del previsto. Si tratta di una coppia di altoparlanti collocati sulla parte posteriore di questo Acer Aspire V3-371. Non è la soluzione migliore che abbiamo visto su un portatile però si tratta di speaker molto buoni dai dettagli molto chiari, dai bassi discreti e con un volume decisamente appropriato.

Audio stereo oltre le aspettative

Soluzioni più costose come il Dell XPS 13 di ultima generazione riescono ad avere un audio migliore, am non di troppo, anche grazie alla collocazione degli speaker stereo più intelligente, collocati sulla parte laterale del notebook ma molto vicini all’utente.

Per quanto riguarda la webcam, ottima davvero ottima. Non eccellente come su prodotti della concorrenza ma anche molto superiore a portatili della stessa fascia. Dobbiamo proprio dire che la certificazione Skype che Acer pubblicizza non è solo marketing.

Acer Aspire V3-371-59Y8 recensione (27)

Il sensore a 720p riesce a battere la maggior parte dei notebook da 15 pollici in circolazione e anche qualche ultraportatile della concorrenza sovra prezzato. Buono anche il microfono anche se lo avremmo preferito collocato vicino alla webcam, mentre la collocazione al di sopra della tastiera risente molto della pressione dei tasti che dovreste evitare durante una videochiamata.

Buona anche la presenza di una HDMI full ad alimentazione standard. Si tratta di un’uscita video che potete facilmente utilizzare per un monitor esterno o per il vostro TV del salotto. Lamentiamo però l’assenza di una seconda uscita video, magari una mini DisplayPort che ormai è con pochi euro adattabile in qualsiasi altra uscita video.

Acer Aspire V3-371 – Software

Acer Aspire V3-371-59Y8 miglior notebook recensione (5)

Dobbiamo assolutamente evidenziare una cosa. Il notebook è stato da noi provato dopo un’installazione pulita di Windows 10 (dopo aver aggiornato regolarmente da Windows 8.1 per ottenere la licenza). Ma perché è così importante per tutti voi che state leggendo questa recensione? Semplice ci sono troppi programmi inutili.

Davvero un’infinità di software su questo Acer Aspire V3-371 che dovrebbe essere l’utente a decidere se installarli o meno. Abbiamo Spotify, Dropbox e chi più ne ha più ne metta. Non manca ovviamente nemmeno l’onnipresente McAfee a bordo in versione di prova. Tanti poi sono i software Acer che certamente non utilizzerete.

Troppo Bloatware, meglio ripartire da zero

Non abbiamo ancora finito. Acer Launch Manager e i gestori degli aggiornamenti delle recovery ci possono anche stare ma Pokki per un menu irritante e lento che cerca di imitare Start di Windows 7, i giochi di Wild Tangent Game. Davvero troppo bloatware a bordo.

Fortunatamente Microsoft vi consente di reinstallare da zero Windows 10 una volta effettuato il classico aggiornamento ai fini dell’ottenimento della licenza gratuita in attuazione della promozione in corso (e che scade il prossimo 29 Luglio). Di conseguenza dopo il cosiddetto formattone, magari passando ad un SSD, avrete un notebook completamente diverso e molto più pulito.

Acer Aspire V3-371 – Conclusioni

Acer Aspire V3-371-59Y8 recensione

Questo Acer Aspire V3-371 ci ha davvero sorpreso e anche molto positivamente dimostrandoci che un Ultrabook per esistere non ha bisogno di costare eccessivamente e può essere anche prodotto un notebook Ultraportatile per la fascia entry-level senza rinunciare all’autonomia, ad un touchpad di dimensioni decenti e ad un peso decisamente in linea con altri prodotti.

Acer Aspire V3-371 è davvero un notebook Pro a metà prezzo

Pensando al modello più potente con i5-5257U, se opportunamente aggiornato, in termini di prestazioni può rivaleggiare con un MacBook Pro Retina da 13 pollici. Rinunce? Sì, uno schermo economico, dei materiali plastici, dispositivi di input meno curati e meno connessioni inutili come le Thunderbolt. Vantaggi? Aggiornabile, con la RAM non saldata e un disco in formato standard e non proprietario, ma soprattutto a metà prezzo.

A noi questo Acer Aspire V3-371 ci ha convinti alla grande e ne siamo molto soddisfatti, certo ci sono degli aspetti che si potevano curare un attimino di più, ma considerando che il prezzo di partenza è di 499€ per il modello i5-5200U possiamo anche passarci su. Se volete qualcosa di più “premium” guardate anche ASUS UX303LB.

  • Pro
  • Prestazioni da Pro
  • Aggiornabilità
  • Touchpad di Precisione
  • Discreta autonomia
  • Buona dotazione multimediale
  • Prezzo estremamente accessibile
  • Contro
  • Schermo antiriflesso ma solo 768p
  • Tastiera migliorabile
  • Una sola USB 3.0

Acer Aspire V3-371 – Offerte

Acer Aspire V3-371 è disponibile in Italia in un paio di versioni. Niente modello i3 che sui 400€ avrebbe comunque fatto la sua bellissima figura, ma solo versioni i5. Nemmeno i modelli Full HD non sono nei listini di Acer Italia.

La prima, il modello Aspire V3-371 -58BP è dotato di processore Intel Core i5-5200U dual core da 15 W con GPU HD 5500, quello che vediamo sulla maggior parte dei notebook i5 in commercio. Autonomia superiore al modello che abbiamo provato ma anche meno potente specie per la grafica. Il tutto a 460-499€ circa.

Abbiamo poi la versione più recente e lanciata un paio di mesi fa, la Aspire V3-371 -59Y8, che invece monta un processore Intel Core i5-5257U sempre dual core ma con clock sino a 3.1 GHz e una grafica Iris 6100 il tutto da 28 W. Questo modello si trova in offerta sui 570€ – 599€.

Acer Aspire V3-371 -58BP (i5-5200U 2.7 GHz, HD 5500, 15W)

Guarda le offerte su: Amazon.it logo offerta amazon
Kelkoo: 124,9€ da sarenza.it

Acer Aspire V3-371 -59Y8 (i5-5257U 3.1 GHz, Iris 6100, 28W)

Guarda le offerte su: Amazon.it logo offerta amazon
Kelkoo: 124,9€ da sarenza.it

Acer Aspire V3-371 – Galleria

I voti di Techzilla

Il voto di Techzilla
I voti dei lettori
Vota qui!
Design ed Ergonomia
8.5
6.9
Tastiera & Touchpad
8.0
7.0
Display
7.5
6.0
Prestazioni
9.5
7.9
Autonomia
8.0
7.4
Multimedia
9.0
6.9
Software
7.0
6.6
Rapporto qualità/prezzo
10
8.3
8.4
Il voto di Techzilla
7.1
I voti dei lettori
5 voti
Grazie per il tuo voto!
COMMENTA