Durante un evento pre-IFA 2016, Acer ha presentato diversi prodotti sia per il mondo mobile che per quello professionale. Il prodotto più interessante e che ha attirato maggiormente le attenzioni è il nuovo Swift 7, un ultrabook contraddistinto da un design elegante ed uno spesso così contenuto da garantirgli l’appellativo del laptop più sottile al mondo. Non solo questo: si tratta del primo ultrabook a poter vantare uno spessore inferiore al centimetro con i suoi 99,8 mm e pesa appena 1.1 kg.

Il suo design e la colorazione nera con accenti dorati aggiungono un tocco di eleganza alla scocca unibody in resistente alluminio, mentre il Corning® Gorilla® Glass protegge efficacemente il display da 13,3 pollici Full HD, IPS dotato di una cornice sottilissima. Acer non ha nemmeno sacrificato troppo la batteria: con 9 ore di autonomia, è il notebook perfetto per chi è spesso in viaggio.

Le prestazioni promettono benissimo, in quanto troviamo un processore Intel® Core i5 di settima generazione,  SSD da 256 GB e dalla memoria RAM fino a 8 GB. La più recente tecnologia wireless (2×2 802.11ac con MU-MIMO) offre connessioni affidabili e fino a tre volte più veloci, mentre le due porte USB 3.1 Type-C consentono il trasferimento rapido dei dati, il collegamento a un display esterno e la ricarica del notebook. Ottima chicca la presenza di una webcam HD con supporto HDR (High Dynamic Range) per immagini chiare, luminose e dettagliate.

Gli Acer Swift 7 saranno disponibili in Europa da ottobre con prezzi a partire da € 1.299.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: