Uno studente universitario britannico ha progettato un telefono che si distingue dai soliti smartphone, come? Il case è interamente fatto di bambù.

Il telefono si chiama Bamboo ADzero ed è stato progettato dal 23enne della Middlesex University Kieron-Scott Woodhouse.

Non si hanno ancora le specifiche hardware del dispositivo, si sa solo che è “Android powered” ed pesa “circa la metà un iPhone di Apple, pur vantando uno schermo più grande” – tutta l’enfasi sembra comunque essere sul design. Il bellissimo smartphone è stato creato da un unico pezzo di un bambù organico di quattro anni .

“L’intera esperienza finora è stato incredibile e completamente inaspettata“, ha dichiarato Kieron-Scott. “Il completamento e il mio ultimo anno di lavoro è stato impegnativo, ma il mio corso e il progetto si completano a vicenda ed è un grande inizio della mia carriera. Non vedo l’ora di vedere il mio cellulare nei negozi quest’anno“.

L’ADzero Bamboo verrà venduto inizialmente solo in Cina e nel Regno Unito.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: