L‘IFA di Berlino è sicuramente un ottima occasione per presentare i dispositivi ad una delle fiere più interessanti del mondo tecnologico. Alcatel quest’anno ha voluto esagerare lanciando anche una linea di tablet, già mostrata in fase prototipale al Mobile World Congress. Come sempre dispositivi sono orientati verso la fascia bassa o media del mercato senza però rinunciare a prestazioni di buon livello.

I dispositivi in questione sono:

  • l’Alcatel One Touch Tab 7,
  • l’Alcatel One Touch Tab 8 HD.

Il primo dispositivo, come ci suggerisce il nome, è un modello da 7 pollici che fa dell’economicità il suo punto forte, infatti stiamo parlando di appena 99 € per un tablet che verrà equipaggiato con:

  • CPU Rockchip RK2928 ARM Cortex A9 1 GHz Single Core,
  • 1 GB di memoria RAM,
  • 4 GB di memoria interna, espandibile via micro sd,
  • DISPLAY da 7 pollici TFT – LCD con una risoluzione WSVGA di 1024 x 600 pixel,
  • WiFi  802.11 b/g/n, Bluetooth 2.1,
  • BATTERIA da 3400 mAh,
  • FOTOCAMERA frontale da 0.3 megapixel,
  • 192.8 x 121 x 9.5 mm,
  • 350 grammi,
  • Android 4.1.1 Jelly Bean.

Secondo le indiscrezioni della nostra fonte dovrebbe essere commercializzato con la possibilità di inserire all’interno del tablet una scheda di rete 3G opzionale, in modo da rendere il tablet dotato di connettività propria qual’ora ce ne fosse bisogno.

alcatel one touch tab 7L’altro dispositivo, l’Alcatel One Touch Tab 8 HD, ha sicuramente un hardware superiore, senza però avere un prezzo eccessivo, infatti ci fermiamo a soli 169 €. L’hardware prevede:

  • CPU Rockchip RK3066 ARM Cortex A9 Dual Core da 1.6 GHz,
  • GPU ARM Mali 400 Quad Core,
  • 1 GB di memoria RAM,
  • 4 GB di memoria interna,
  • DISPLAY da 8 pollici IPS con una risoluzione XGA da 1024 x 768 pixel,
  • WiFi  802.11 b/g/n, Bluetooth  BT 2.1,
  • BATTERIA da 4150 mAh,
  • FOTOCAMERA da 2 megapixel,
  • 202.3 154.4 9.5 mm,
  • 450 grammi.

alcatel one touch tab 8 hd

In più, in confezione, abbiamo una cover magnetica con dei led integrati che ci mostrano le varie notifiche perse. Un’idea sicuramente originale per distinguersi anche nella fascia medio – bassa del mercato tablet.

La nostra fonte anonima non è stata in grado di fornirci una data precisa per la commercializzazione del dispositivo, si ipotizza dicembre, ma non dovrebbe tardare ad arrivare anche sul mercato italiano.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: