Amazon ha da poco stupito tutti presentando, a sorpresa, un dispositivo molto particolare e decisamente atipico per l’azienda, visto che al momento si è sempre concentrata su tablet, e-book reader, smartphone (con pessimi risultati) e set-top TV con Android.

Questa volta il nuovo arrivato nell’ecosistema Amazon si chiama Amazon Echo e si presenta come un cilindro nero verticale. Ma cosa è esattamente? In realtà non è facile catalogare Echo sotto un singolo nome infatti le sue funzionalità sono molteplici anche se principalmente è un assistente vocale in grado di leggere informazioni, musica, previsioni meteo e molto altro direttamente tramite internet. Amazon Echo si controlla senza mani, solamente con comandi vocali e grazie ad una particolare tecnologia Amazon promette che i comandi sono interpretatati correttamente indifferentemente da dove ci troviamo all’interno della stanza. Amazon ha pubblicato un video che mostra un utilizzo tipico di Echo, in una cornice famigliare.

Qui di seguito vi proponiamo il video di debutto di Amazon Echo:

https://www.youtube.com/watch?v=KkOCeAtKHIc

Ma cosa è esattamente Amazon Echo?

è come se avessimo trovato un alloggio fisico a Siri o Google Now.All’interno del cilindro gran parte dello spazio è occupato dal comparto audio, ovvero quello incaricato di diffondere la musica nella stanza dove ci troviamo. Al suo interno alloggia infatti un subwoofer da 2,5 pollici per bassi molto profondi, oltre ad una porta di riflesso per canalizzare il suono e un’altoparlante sempre da 2,5 pollici.

Sulla parte superiore troviamo 2 pulsanti: il primo serve per disattivare il microfono di Amazon Echo, mentre il secondo è un tasto “azione” con cui potremo assegnare alcuni compiti in modo manuale. Intorno troviamo una griglia con alloggiati 7 microfoni, quelli che sono utilizzati per interpretare i nostri comandi, il tutto in circa 25 cm di altezza. Amazon Echo è un assistente vocale pensato per la casa: è come se avessimo trovato un alloggio fisico a Siri o Google Now.

Amazon Echo techzilla (2)

Amazon Echo techzilla (3)

La tecnologia Far-Field Voice Recognition sfrutta ben 7 microfoni disposti in modo circolare per ascoltare i comandi che impartiamo ad Amazon Echo anche se ci troviamo lontano da esso o se l’audio ambientale fosse più elevato del normale, come ad esempio durante la riproduzione musicale. I microfoni sono direzionali, in modo da coprire con precisione ogni angolo della nostra stanza, inoltre grazie alla cancellazione del rumore Echo sarà ancora più preciso.

Amazon Echo techzilla (4)

Cosa posso fare con Echo?

Se avete usato almeno una volta un assistente vocale come Google Now, Siri di Apple o il nuovo Cortana di Microsoft allora saprete già come comunicare con Amazon Echo. Una volta impostata una “parola chiave” ( nel video di apertura utilizzano Alexa ) basterà pronunciarla seguita da un comando per lasciare che Amazon Echo possa cercare la risposta online e risponderci. Oltre a semplici informazioni potremo anche impostare sveglie, aggiungere prodotti alla lista desideri Amazon o riprodurre determinata musica. Qui sotto ecco alcuni degli esempi con cui interagire con Amazon Echo:

Amazon Echo techzilla (1)

Quanto costa Echo e quando arriverà?

Non vi è ancora una data di lancio del prodotto anche se è possibile richiedere un invito sulla pagina ufficiale. Il prezzo di lancio sarà di 199$ ma gli utenti Amazon Prime potranno averlo scontato di 100$ quindi alla cifra di 99$. Potete trovare tutte le informazioni su Amazon Echo sulla pagina ufficiale del prodotto a questo indirizzo.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: