Maggiore efficienza energetica e potenza, ecco i punti di forza della nuova serie Radeon 7000 di AMD. Alcune GPU della serie HD 7000M si trovano già su portatili di fascia alta, come l’HP Envy, ma da oggi la lineup si estende per includere anche le nuova GPU HD 7700M, HD 7800M e HD 7900M.

AMD promette diverse nuove funzioni da queste GPU, compreso il passaggio più semplice tra grafica integrata e discreta. Inoltre, i chip dinamicamente disattivato componenti interne quando sono inattive, in modo da migliorare l’autonomia e diminuire i consumi. In pratica AMD sostiene che la GPU nel suo complesso non consumerà praticamente niente quando inattiva.

I nomi in codice per la HD7700M e HD 7800M sono “Chelsea” e “Heathrow”. La 7900M è il modello più avanzato con il nome in codice “Wimbledon”. La serie HD 7000M è prodotta a 28nm, a differenza dell’originale GPU HD7000, che erano a 40nm.

AMD definisce la HD7900M, “la GPU più tecnologicamente avanzata e ricca di funzionalità mobili che AMD abbia mai creato”. Alcune specifiche di funzionamento: clock a 850Mhz e 2GB di memoria on-board di tipo GDDR5.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: