Come anticipato durante la Google I/O 2012 di San Francisci, Google ha appena rilasciato i sorgenti del nuovo Android 4.1 Jelly Bean dando inizio alle danze degli sviluppatori e produttori che da questo momento potranno liberamente portare la nuova versione di Android sui propri device.

Con il rilascio dei sorgenti continua così il progetto Android Open Source e Jean-Baptiste M. “JBQ” Queru,capo ingegnere del progetto commenta così l’evento in un post sul blog ufficiale:

Raccomandiamo di creare nuovi client, anche se stai lavorando nel branch principale. Renderà i tuoi client  più piccoli e veloci da sincronizzare.

Inoltre sono disponibili anche i binari per Nexus 7, Galaxy Nexus e a seguire arriveranno quelli per lo Xoom e per il Nexus S. Android 4.1, svelato pochi giorni fa, migliora notevolmente l’esperienza di Android 4.0 Ice Cream Sandwich puntando molto sull’ottimizzazione e sull’effetto “burro”aumentando il framerate di tutto l’ecosistema Android. Altre informazioni sul sito google.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: