Tra le tante novità del Nuovo Nexus 5 di Google troviamo anche l’introduzione di una nuova runtime di sistema il quale scopo è andare a rimpiazzare l’obsoleta Dalvik. Si tratta in realtà di una novità introdotta da Google con Android 4.4 e che quindi sarà presto disponibile a tutti i dispositivi Android aggiornabili a KitKat.

Dopo oltre 2 anni di sviluppo gli ingegneri di Google hanno finalmente introdotto ART, una runtime di sistema che sarà incaricata di come le applicazioni vengono eseguite su Android. Fino ad ora ci si affidava alla dalvik , una libreria introdotta sin dalle prime versioni di Android che nel corso di questi anni non ha mai subito significativi miglioramenti. ART sta per Android RunTime e cambierà il modo in cui il nostro Android eseguirà le applicazioni.

Dalvik utilizza il JIT complier ( Just in Time ) per interpretare il bycode, ovvero una versione parziale del codice delle applicazioni. ART introduce il processo AOT ( Ahead of Time ) che permette di pre-compilare il bycode in linguaggio macchina nel momento in cui l’app è installata, rendendola praticamente un’app nativa.

gsmarena_001

Questo eliminerà il bisogno della macchina virtuale che dovrà interpretare il codice che in soldoni si traduce in un tempo di avvio delle app più rapido. Attualmente ART è in versione sperimentale e può essere attivata manualmente su Android 4.4 andando nelle impostazioni sviluppatore e selezionando “Scegli Runtime”. Una volta attiva seguirà un riavvio del dispositivo di circa 10 minuti per permettere alla nuova funzione di rendersi operativa. Da NON testare su rom personalizzate o AOSP in quanto potrebbe causare instabilità.

I primi test dimostrano che l’attivazione di ART riduce i tempi di avvio delle applicazioni del 50% e anche se al momento è una funzione sperimentale ed attivabile solo da utenti esperti, Google la introdurra con le prossime release come RUntime standard. Notare che ogni APP consumerà circa il 10/20% in più di spazio di archiviazione in quanto il codice verrà precompilato. ART promette inoltre di far risparmiare batteria e velocizzare il multitasking. Per approfondimenti potete dare uno sguardo qui.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome