Android Go è una versione ridotta di Android, è stata progettata per funzionare su smartphone entry-level. Possiamo quindi suddividere in tre aree l’ottimizzazione posta da Google: il sistema operativo, il Google Play Store e le app di Google. Ognuna di queste è stata reinventata per offrire un’esperienza migliore su hardware inferiore.

android go os, app, play

Android Go Sistema Operativo

Android Go è basato su Android Oreo. ottimizzato per funzionare con 1 GB di ram o addirittura con soli 512 MB. Occupa la metà dello spazio di Android Nougat, offrendo quindi maggiore archiviazione per foto e app, la maggior parte degli smartphone Android Go è dotata di soli 8/16 GB di spazio di archiviazione.

Android Go Applicazioni

Oltre al sistema operativo ottimizzato, Google ha sviluppato alcune applicazioni in grado di fare un uso migliore sia dei dati che della memoria del dispositivo. Le applicazioni Go infatti, occupano fino al 50% di spazio in meno e hanno prestazioni migliori su hardware di fascia bassa. Tutti gli smartphone Android Go sono dotati di nove app preinstallate, elencate di seguito:

Queste applicazioni ottimizzate sono più veloci ma mancano di alcune funzioni. Non si possono impostare promemoria o gestire dispositivi come Google Home ad esempio. Prossimamente le app ottimizzate per Android Go arriverano, diamo tempo agli sviluppatori.

Android Go Play Store

La terza area ottimizzata è il Play Store, Google ha creato una versione speciale del market. Per aiutare gli utenti a mantenere il loro sistema leggero, il nuovo Play Store offre tutti gli stessi contenuti dello Store normale, solo la vetrina è più adatta ai dispositivi con poca memoria. Ha una sezione di applicazioni in primo piano che suggerisce app specifiche per i dispositivi Android Go, indirizzando gli utenti nella direzione delle app che saranno di maggior beneficio per loro.

Google Play Store Go

A chi è destinato uno smartphone con Android Go?

Gli smartphone con Android Go sono chiaramente destinati ai mercati emergenti come l’India, dove gli utenti sono in costante aumento. Google vorrebbe offrire smartphone a basso costo a tutte quelle persone che vivono in paesi dove il potere d’acquisto è inferiore a quello occidentale. Ecco perché l’azienda desidera offrire loro una nuova generazione di smartphone che funzionano più velocemente, offrono più spazio di archiviazione e contribuiscono a ridurre il consumo di dati. Non è comunque escluso una buona quota di mercato anche in Europa e in America.

Google Go

Uno sguardo agli smartphone con Android Go

Al Mobile World Congress 2018 sono stati annunciati diversi dispositivi con Android Go, alcuni di questi particolarmente interessanti come Alcatel 1X e Nokia 1.

Alcatel 1X è quello che si distingue di più dagli altri oltre per il prezzo accessibile, è dotato anche di un display 18:9 , qualcosa che siamo più abituati a vedere su smartphone di fascia alta e di fascia media. Sarà disponibile in due varianti e parte da € 100 per una SIM singola e € 110 per una versione dual-SIM. Puoi acquistarlo con 1 o 2 GB di RAM, entrambi dotati di un display da 5,3 pollici con una risoluzione di 960 x 480 pixel, uno snapper selfie da 5 MP e una batteria da 2,460 mAh.

Alcatel - La nuova line-up con display 18:9 al MWC 2018 [Anteprima]
Alcatel svela in Europa 7 prodotti, anticipati già al CES 2018!

HMD Global ha proposto Nokia 1, che ha attirato la nostra attenzione. Dispositivo di “transizione” per coloro che passano dai feature phone al loro primo smartphone. Sfoggia un display da 4,5 pollici, un processore MediaTek di basso livello quad-core e 1 GB di RAM. Il dispositivo ha un retro in policarbonato, che gli utenti possono scambiare per varie opzioni di colore. Questo aprile potrete averlo in Europa, Medio Oriente, Africa, India, Asia Pacifico, Australia e America Latina per soli $ 85.

nokia
Nokia 1, Nokia 6 e Nokia 7 Plus: lineup con Android One [Anteprima]
Annunciati tre smartphone Nokia che coprono tutte e tre le fasce di mercato accomunati da Android One

Il numero di smartphone dovrà aumentare significativamente per Android Go avere successo. Probabilmente ne vedremo presto altri, visto che Huawei ha già annunciato di essere a lavoro su uno smartphone entry-level.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: