Come al solito all’inizio di ogni mese, Google pubblica i rapporti sulla distribuzione di Android. Ovviamente gli ultimi dati si riferiscono al mese di Giugno. Come è fisiologico l‘ecosistema si sta evolvendo verso le nuove versione dell’OS ma la crescita sembra ancora un po’ troppo lenta.

Si è infatti rilevato che Android KitKat 4.4 e i suoi update minori hanno continuato a guadagnare cifre molto basse e, nello specifico, di 4.1 punti percentuale rispetto a Maggio, portando ora la quota di KitKat al 17,9%. Tutte le altre versioni di Android sono in calo eccetto per la 4.2 Jelly Bean, che è cresciuta dello 0.6%.

KitKat stenta ancora a decollare...
KitKat stenta ancora a decollare…

Questa crescita è sostanzialmente dovuta alla forte presenza sul mercato di dispositivi di fascia bassa, specialmente di quelli con SoC MediaTek che montano ancora praticamente tutti la seconda versione di Jelly Bean. In totale infatti questa versione di Android è montata sul 56,5% degli smartphone Android con accesso al PlayStore.

Forte è ancora la presenza di Android Gingerbread che conta ancora più del 13% delle installazioni sui dispositivi Android. Questo è quindi il panorama di Android con i produttori che stentano a tenere testa a Google per cercare di vendere più il nuovo e le nuove piattaforme di Google come Android Wear che funzioneranno solo con almeno Android 4.3.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: