Durante l’evento Spring Forward di Apple, l’azienda ha presentato il nuovo MacBook da 12 pollici che dispone di un connettore USB di tipo C. Ma Apple non è l’unica ad aver abbracciato la strada del nuovo connettore Type-C, infatti anche Google durante la presentazione del suo sito web dedicato ai dispositivi ha annunciato un Chromebook Pixel con connettore USB di Tipo-C al posto delle tradizionali USB.

Google ha inoltre aggiunto che questo sarà lo standard per i prossimi smartphone Android in un futuro molto prossimo. Ma cosa significa per noi questo?

La migrazione verso un nuovo standard USB presenta infatti molti vantaggi positivi per gli utenti con miglioramenti interessanti rispetto al tradizionale Micro USB. Il nuovo connettore è in grado di erogare fino a 100w di energia, ma non dovremo preoccuparci del tipo di alimentatore utilizzato, infatti questo sarà in grado di negoziare con il dispositivo la quantità di energia richiesta. Questop permetterà inoltre di caricare anche grandi dispositivi come Notebook e offre inoltre riproduzione video in due direzioni come ad esempio da smartphone a pc e viceversa.

Il connettore Type-C offre infine fino a 10Gbps di velocità di trasferimento dati ed è reversibile, quindi non dovremo preoccuparci del verso in cui lo inseriamo.Speriamo che in casa Google dicano addio anche al metodo ti trasferimento MTP sui dispositivi Android che è sempre risultato un po’ macchinoso. Nei prossimi anni aspettiamoci quindi che tutti i dispositivi utilizzino questo nuovo connettore USB,

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: