Solamente poche ore fa Google ed LG hanno tagliato il nastro di Android Wear 2.0, versione aggiornata del sistema operativo mobile dedicato al mondo degli smartwatch, mostrando al pubblico i primi dispositivi a farne uso: LG Watch Sport e LG Watch Style. Dotati entrambi di piattaforma Qualcomm Snapdragon Wear 2100 con CPU quad-core da 1.2GHz, i due nuovi smartwatch si avvalgono di 4GB di memoria eMMC interna e sono resistenti ad acqua e polvere.

Nello specifico, LG Watch Style, equipaggiato con un display da 1.2 pollici P-OLED (risoluzione pari a 360 x 360 pixel), monta 512MB di memoria RAM LPDDR3, ha una batteria da 240 mAh, offre connettività WiFi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.2 LE ed è certificato IP67. Il modello LG Watch Sport è invece più grande e potente: dotato di display da 1.38 pollici P-OLED con risoluzione di 480 x 480 pixel può contare su 768MB di RAM, una batteria da ben 430 mAh, certificazione IP68, e aggiunge rispetto a LG Watch Style le connettività 3G/LTE e NFC.

Ma al di là delle specifiche tecniche dei due nuovi prodotti di LG, i possessori di smartwatch Android Wear di tutto il mondo si chiedono se il proprio dispositivo riceverà o meno l’aggiornamento alla versione 2.0 del sistema operativo, che tra le tante novità conta: l’introduzione (finalmente!) delle app stand-alone, le nuove Complications API, che consentiranno agli sviluppatori la possibilità di realizzare quadranti con complicazioni ancora più smart, l’implementazione di Google Assistant e dei sistemi di pagamento mobile, e tanti, succosi aggiornamenti che riguardano il design (material), le notifiche, il fitness, i messaggi e i sistemi di input. Ebbene, ecco la lista degli smartwatch che potranno beneficiare di tali novità:

  • Moto 360 (2nd Gen.)
  • Moto 360 Sport
  • LG Watch Urbane 2nd Edition LTE
  • LG Watch Urbane
  • LG G Watch R
  • Polar M600
  • Casio Smart Outdoor Watch
  • Casio PRO TREK Smart
  • Nixon Mission
  • New Balance RunIQ
  • Tag Heuer Connected
  • Fossil Q Wander
  • Fossil Q Marshal
  • Fossil Q Founder
  • Michael Kors Access Bradshaw Smartwatch
  • Michael Kors Access Dylan Smartwatch
  • Huawei Watch
  • Huawei Watch Ladies
  • ASUS ZenWatch 2
  • ASUS ZenWatch 3

Al momento non è disponibile un programma di aggiornamento e dunque non è possibile sapere quando i possessori degli smartwatch presenti in lista riceveranno effettivamente il nuovo OS. Molti degli smartwatch lanciati nel 2014, quali ad esempio Moto 360 di prima generazione, LG G Watch, Samsung Gear Live, ASUS ZenWatch e Sony SmartWatch 3, non sono, come era preventivabile, presenti nella lista.

venduto da 
ASUS Zenbook Pro 15 UX535LI#B08CXT69YJ, Notebook alluminio Monitor 15,6" FHD Anti-Glare, Intel Core i7-10870H, RAM 16GB, 512GB SSD PCIE, NVIDIA GeForce GTX 1650Ti 4GB, Windows 10 Home, Grigio scuro
venduto da 

Via

Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.