Anonymous questa settimana è riuscita a mandare in tilt il sito web del dipartimento irlandese della giustizia ed i siti di alcuni grandi istituzioni finanziarie, nel corso di un nuovo atto legislativo stile SOPA che è stato approvato in Irlanda.

La nuova legge, che sostituisce quella attuale, non richiede l’approvazione del Parlamento irlandese, e come tale può essere avviata con poca o nessuna garanzia di controllo o imparzialità.

In sostanza il cambiamento nella legislazione permetterebbe alle aziende di affrontare le dispute sul copyright con più facilità, dando loro più potere.

L’attacco, di tipo Denial of Service, è riuscito a mandare in sovraccarico i siti citati, bombardandoli con traffico e costringendo le istituzioni ad una loro momentanea chiusura.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: