Non è trascorso neppure un mese dal lancio ufficiale di Windows Phone 8 e i primi acquirenti sono già all’affannosa ricerca di metodi risolutivi per alcuni, incredibili bug del sistema operativo di Microsoft. Apollo Plus è il nome dell’update di Microsoft che dovrebbe risolverli.

Windows Phone 8 sembra tutt’altro che perfetto, come Ballmer vorrebbe farci credere, e sono ovviamente i primi fiduciosi acquirenti a farne le spese. Gli utenti di dispositivi Windows Phone 8 come Lumia 920 e HTC 8X avrebbero riscontrato gravissimi bug (riavvii frequenti per l’HTC 8x e blocchi casuali del Lumia 920) che di fatto impedirebbero l’uso confortevole del device.

La colpa, secondo molti, sarebbe da imputarsi esclusivamente all’ultima versione del sistema operativo mobile di Microsoft, Windows Phone 8, che sarebbe stato rilasciato troppo presto per tenere il passo con Windows 8. Microsoft ha quindi già pianificato il rilascio di un aggiornamento, che dovrebbe vedere la luce nel corso del primo trimestre 2013. Il suo nome è Apollo Plus.

Apollo+ non sarà dunque una major release, ma un importante update per i problemi riscontrati dagli utenti. Tra le altre aggiunte, Apollo Plus integrerà il supporto per le VPN, fix per il Bluetooth e per il WiFi e miglioramenti per l’audio. Si crede inoltre che l’aggiornamento porterà con se un Notification Center, simile a quanto già visto da anni in Android e iOS.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: