Apple recentemente ha annunciato di aver venduto il suo miliardesimo iPhone. Durante un meeting tenutosi ieri mattina al quartier generale di Apple di Cupertino, l’amministratore delegato Tim Cook ha festeggiato il conseguimento di questo importante traguardo, che costituisce una nuova pietra miliare per la storia di Apple. “L’iPhone è diventato uno dei più importanti, affermati e rivoluzionari prodotti della storia” ha commentato l’entusiasta Cook. “È diventato più che un compagno di vita. L’iPhone è ormai parte essenziale della nostra vita quotidiana, e rende possibili tante delle cose che facciamo durante le nostre giornate”. L’iPhone ha fatto il suo debutto nel 2007: ad Apple sono stati dunque sufficienti meno di 10 anni per raggiungere il traguardo del miliardo di melafonini distribuiti in tutto il mondo.

Il miliardesimo acquisto è avvenuto nel corso della scorsa settimana, anche se Apple non ha reso nota l’identità dell’acquirente. “Non ci siamo mai concentrati sul numero, quanto piuttosto sulla qualità dei nostri prodotti, di modo che possano fare la differenza” ha spiegato Cook. Non è chiaro se l’utente che si è aggiudicato il miliardesimo iPhone abbia ricevuto da Apple un premio per celebrare la sua inconsapevole partecipazione alla storia di Apple.

un miliardo di iphone

L’aver conseguito tale obiettivo costituisce sicuramente un risultato incredibile da parte di Apple, che tuttavia sta affrontando un periodo negativo, in quanto le vendite di iPhone sono in forte flessione, causa anche l’avvicinarsi della presentazione del nuovo iPhone 7/6SE, che dovrebbe tenersi con ogni probabilità, come da tradizione, all’inizio del mese di settembre. Ci si aspetta che la nuova iterazione del melafonino sia sostanzialmente molto simile al suo predecessore, almeno per quanto concerne il design; cambiamenti più radicali sono previsti per il 2017, che peraltro coinciderà con il decimo anniversario dell’iPhone.

Via

Partecipa alla discussione