Un ignoto acquirente ha acquistato alla cifra di ben 500.000€ un esemplare di Apple-1, il primo computer progettato da Steve Jobs e Steve Wozniak nel lontano 1976. E’ vero, i computer Apple sono storicamente molto cari, ma qui si parla del più costoso Apple di sempre.

La casa d’aste tedesca Breker ha venduto l’Apple 1 nella giornata di venerdì; si tratta di uno dei sei Apple-1 ancora in circolazione e funzionanti, forse l’unico che dispone ancora di tutti gli accessori originali. Ricorderete forse la cifra record pagata da un collezionista di New York quest’estate, 374.500 $ per un altro Apple 1, ma senza accessori. Un vero e proprio affare, considerando la cifra sborsata oggi dall’anonimo Apple fan.

Analizziamo le caratteristiche di questo computer: Apple 1 è composto da un’unica scheda madre pre assemblata, corredata da 8 KB di RAM (la versione standard solo 4 KB) e da un processore MOS 6502 da 1 MHz.

Il prezzo iniziale del dispositivo, solo corpo macchina, senza case, era di 666 dollari, numero particolare, a pensarci bene. L’esemplare di Apple 1 appena venduto presenta un case di legno auto costruito. Tra gli accessori un lettore di cassette, un monitor Sony e una tastiera ASCII di Datanetics.

Nel garage di proprietà della famiglia Jobs, i due colleghi realizzarono circa 200 Apple 1, 43 dei quali sopravvissuti fino ad oggi, ma solo 6 ancora funzionanti.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: