Apple non ha rilasciato molte dichiarazioni ufficiali sulle vendite di smartphone iPhone 5, a parte i prevedibili tutto esaurito delle prime ore/giorni. Secondo il Wall Street Journal, il dispositivo avrebbe però ricevuto una “domanda più debole del previsto.”

iPhone 5, domanda più debole del previsto!

Il giornale cita persone vicine alla vicenda che dicono che Apple ha tagliato i suoi ordini per componenti dell’ iPhone 5. L’unico esempio esplicito di questi tagli è che gli ordini per i display durante il periodo gennaio-marzo sono stati ridotti alla metà, secondo le fonti. Solo una fonte avrebbe confermato che il calo degli ordini si estende anche ad altri componenti, oltre agli schermi.

E ‘importante notare che un calo degli ordini non significa necessariamente che iPhone 5 ha avuto vendite deludenti, ma potrebbe significare, ad esempio, che Apple ha in preparazione un nuovo modello di iPhone, e dunque stia limitando gli ordini di iPhone 5 in preparazione della nuova uscita.

Secondo un altro rapporto di Nikkei, insieme ai fornitori di schermi Sharp e Japan Display, Apple aveva previsto un totale di 65 milioni di display dalle due società durante il primo trimestre 2013, ma il numero è stato ridotto “in risposta alle vendite globali di Apple iPhone 5 sotto le previsioni.”

LG è il terzo produttore di schermi per Apple iPhone 5, alle spalle di Sharp e Japan Display, ma non è chiaro se anche la società coreana abbia subito tagli nelle ordinazioni.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: