Il titolo è ironico, ma nasconde in sè un pò di verità. L’attesa per l’iPhone 6 è sicuramente alta, ma partire dal 2 gennaio coi primi rumors sul nuovo dispositivo di Apple potrebbe, giustamente, far infuriare qualcuno (ma potrebbe invece fare felice qualcun altro).

Non ci sono dubbi sul fatto che Apple stia sviluppando un nuovo iPhone e una nuova versione di iOS, ma oggi The Next Web afferma di aver visto le prime prove inconfutabili della loro esistenza. Secondo la pubblicazione, uno sviluppatore iOS avrebbe scoperto un dispositivo chiamato “iPhone 6,1” con iOS 7, che avrebbe effettuato una chiamata ad un’applicazione, chiamata proveniente da un indirizzo IP nel campus di Cupertino di Apple.

In realtà non si tratta di una prova certa, visto che qualche burlone avrebbe potuto modificare qualche chiave di registro e simulare l’IP del campus Apple per dare origine al rumor, ma potrebbe anche trattarsi del vero dispositivo, attivato dagli ingegneri Apple per i primi test su strada.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: