Apple si è ritrovata a perdere una causa per l’infrazione di brevetti appartenenti a MobileMedia Ideas LLC, una compagnia di cui Nokia, Sony e MPEG LA detengono una quota del 10%. Alla giuria sono bastate 4 ore per stabilire che i brevetti violati sono 3, rispetto ai 14 che si sosteneva inizialmente.

I brevetti che Apple ha violato sono: 6070068 – “incoming/current call processing”, 6253075 – “incoming call rejection”, e 6427078 – “image capture/transfer”; tutte tecnologie brevettate tra il 1994-1998, quando erano state introdotte per la prima volta, e appartenenti inizialmente a Sony e Nokia.

L’amministratore delegato Larry Horn sostiene che, inevitabilmente, MobileMedia Ideas ne soffrirà in maniera irreversibile se Apple continua a usare i brevetti senza pagarne i diritti d’autore, che, a suo modo di dire, sarebbero di sostanziale entità. Infine il giudice distrettuale Sue L. Robinson deve ancora determinare una data nella quale stabilirà quanto dovrà pagare Apple per i danni arrecati alle società.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: