Non tutti sanno che in ogni iPhone, dal primo dispositivo del 2007 fino ad iP5, il chip utilizzato è stato realizzato da Samsung. Non fraintendiamo, Apple progetta il chip, i vari processori A5, A6 e così via, sono di proprietà Cupertino, ma la Mela Morsicata progetta e basta. La vera produzione di massa, viene commissionata a Samsung, che fa il lavoro sporco, quello duro.

Apple-iPhone 6-Concept (23)

Apple e Samsung che collaborano per il prossimo iPhone 6? Quante possibilità ci sono? Meno di zero, forse.

Negli ultimi tempi le ostilità tra le due aziende sono arrivate a cime altissime, la sfida è aperta ormai da troppo tempo, non c’è via di conciliazione. Ma (sì perchè c’è sempre un ma) non è così facile per Apple liberarsi di Samsung, che gli è davvero utile. Cupertino non può svegliarsi di botto ed andare a bussare fuori la porta di qualche azienda per farsi produrre dei processori. C’è bisogno di tempo e di pianificazione.

Secondo una fonte sicura, Apple nel 2014 dovrebbe liberarsi di Samsung ed affidarsi a TMSC. Il nuovo processore dovrebbe essere a 20 nanometri, la produzione di massa avverrà in tempi molto brevi.

Non avete mai sentito parlare di TMSC? Nulla di grave, sicuramente vi suonano familiari Qualcomm e NVIDIA. Apple progetta il chip e altre aziende fanno il lavoro sporco. TMSC, è quella che fa il lavoro sporco, semplice no?

via

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione