Nel bellissimo Steve Jobs Theater, Apple aggiorna il suo rivoluzionario iPhone X. Nel 2018 si segue la tradizione della versione S ma non solo, oltre al nuovo iPhone Xs, Apple ha deciso di lanciare una versione Max, chiamata iPhone Xs Max.

iPhone Xs non riceve nessun refresh nel suo design, proprio secondo le aspettative. Dal punto di vista estetico è esattamente come la precedente generazione con l’unica differenza di una nuova colorazione Gold che si affianca alle attuali Silver e Black. Ovviamente la versione Max è semplicemente più grande (6.5″) ma comunque decisamente ottimizzata tanto da essere delle stesse dimensioni di un iPhone 8 Plus (5.5″).

iPhone Xs Max

I display dei nuovi iPhone Xs e iPhone Xs Max condividono la stessa tecnologia OLED con certificazione HDR10 e Dolby Vision. iPhone Xs ha un display borderless con notch da 5,8″ con risoluzione 2436 x 1125 pixel mentre iPhone Xs Max ha un display borderless con notch da 6,5″ con risoluzione 2699 x 1242 pixel. Dal punto di vista multimediale l’esperienza viene enfatizzata dai nuovi speaker stereo con una dinamica più vasta.

Nuovi iPhone, nuovo processore. In iPhone Xs e iPhone Xs Max c’è il potente processore Apple A12 Bionic. Il nuovo processore a 7 nanometri ha due core in grado di essere del 15% più veloci del precedente processore di iPhone X e quattro core in grado di consumare il 50% di energia in meno. C’è anche la nuova GPU più potente del 50% rispetto al “vecchio” A11 Bionic. Non manca il Neural Engine in grado di eseguire circa 5.000 miliardi di operazioni al secondo.

iPhone Xs Max

Non cambiano il numero di megapixel ma i sensori della fotocamera dei nuovi iPhone Xs e iPhone Xs Max sono tutti nuovi. C’è sempre una dual camera da 12 Megapixel con il secondo sensore in grado di effettuare uno zoom ottico 2X.  Entrambi i moduli sono stabilizzati otticamente, il sensore principale è più grande rispetto al passato, mantiene l’apertura ad f1.8. Apertura f2.4 per il sensore zoom. La fotocamera frontale è da 7 Megapixel (f2.2) in grado di eseguire la modalità ritratto. Proprio la modalità ritratto vede una novità in casa Apple (solo in casa Apple, altrove è possibile da un bel po’), c’è la possibilità di modificare l’intensità dello sfocato in post produzione. Molto più utile, invece, la funzione Smart HDR e la possibilità di catturare audio stereo nei video.

iPhone Xs Max

Tralasciando i dettagli sulla batteria poco dettagliati (Apple dichiara una durata di circa 90 minuti in più di iPhone Xs Max rispetto al vecchio iPhone X), i nuovi iPhone Xs e iPhone Xs arriveranno sul mercato italiano a partire da 1189 Euro per iPhone Xs 64 GB (1359 Euro per il modello da 256 GB e 1589 Euro per il modello da 512GB) e 1289 Euro per iPhone Xs Max (1459 Euro per il modello da 256 GB e 1689 Euro per il modello da 512 GB).

Apple Watch Serie 4
Apple Watch Serie 4 è ufficiale: ha un display più grande ed è in grado di fare un elettrocardiogramma
12 Settembre 2018, Steve Jobs Theater, Apple apre il suo evento lanciando la nuova versione del popolare Apple Watch. La Serie 4 di Apple Watch non stravolge il suo design ma ottimizza gli spazi e si rende decisamente più utile per controllare i parametri [...]
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: