Apple sembra intenzionata a trascinare anche Google sul campo di battaglia contro Samsung, infatti Cupertino ha richiesto al giudice di ordinare a Google di fornire la documentazione sul codice sorgente di Android.

Apple sostiene infatti che Google sta tenendo in modo improprio informazioni che sarebbero dovute essere già condivise da tempo per fini legali. Secondo Apple, dal momento che i dispositivi Samsung utilizzano Android e che sono al centro del mirino dell’azienda di Tim Cook, il codice sorgente fornirebbe “molte delle funzionalità sotto accusa” e i legali di Apple stanno chiedendo più trasparenza per procedere nel processo.

Secondo gli avvocati di Google invece, la loro azienda dovrebbe rimanere fuori dal tribunale e non venir coinvolta trattandosi di un terzo incomodo e come tale non ha gli stessi diritti di Apple riguardo la “ricerca reciproca”. Ricordiamo che Apple è stata risarcita lo scorso anno di ben 1 miliardo di dollari da parte di Samsung.

Via

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: