Apple ha da poche ore terminato la propria conferenza stampa dove ha svelato la nuova lineup di tablet e di Mac Retina. Dopo aver visto l’iPad Air 2 ora è il turno dell’iPad Mini 3, altro attesissimo dispositivo di questo evento.

Apple ha optato per il il nome di “iPad Mini3” nonostante la risoluzione Retina del dispositivo. C’è da dire che le novità rispetto al modello precedente sono molto poche, anzi, quasi nessuna. Troviamo infatti lo stesso display da 7,9 pollici con risoluzione 1.536 x 2048 pixel ma il display utilizzato non è il nuovo schermo dell’iPad Air 2 che è super-sottile, infatti iPad Mini 3 utilizza lo stesso display del modello precedente e per questo non è più sottile ne’  leggero.

Ma quali sono le novità di questo nuovo modello?

Possiamo brevemente riassumerle in Touch ID e Apple Pay. Oltre a questo troviamo anche una nuova colorazione Gold, ma non ci sentiamo di chiamarla “novità”. Sparisce inoltre il modello da 32GB ma troviamo solo quello da 64 e 128 GB.

Anche la fotocamera rimane la stessa unità da 5Mpx iSight e anche la connettività è rimasta invariata e di conseguenza spariscono i sogni di trovare LTE Cat 4 o Wi-Fi 802.11ac. Questo perchè il chipset è il medesimo del modello precedente, l’Apple A7, che non permette queste funzionalità.

Prezzo e disponibilità

I preordini inizieranno domani con i primi modelli che arriveranno a fine della prossima settimana. I prezzi sono di 400$ ( circa 300€ ), 500$ ( circa 350€ ) e 600$ ( circa 400€ ) rispettivamente per i tagli da 16GB, 64GB, 128Gb con un extra di 100€ se vogliamo il 4G LTE. Le colorazioni disponibili sono Argento e Space Grey, con l’arrivo della nuova versione Gold.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: