Effettivamente ci era sembrato troppo strano che a distanza di diversi giorni dal lancio ufficiale del Samsung Galaxy S3 Apple non avesse ancora fatto causa a nessuno e infatti i legali di Cupertino hanno avviato una mozione proprio questa mattina nei confronti del Gs3 e di Samsung per bloccare il GS3 negli USA.

E’ ovvio che dal momento che il GS3 arriverà in queste settimane presso i 5 principali carrier USA, se Apple dovesse vincere, tutti gli utenti con pre-order si ritroverebbero a dover attendere, creando non poco disagio all’utenza.

In realtà il Gs3 è accusato delle stesse colpe del Galaxy Nexus e, secondo Apple, infrangerebbe due brevetti: uno per la ricerca universale dei contenuti ed un altro per gli smart link. Continueremo a seguire la vicenda e siamo sicuri che la risposta di Samsung non tarderà ad arrivare.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: