Siete sui carboni ardenti da settembre dello scorso anno, vale a dire da quando l’Apple Watch è diventato ufficiale e la vostra sofferenza è aumentata ancora di più quando avete scoperto prima che i pre-ordini erano iniziati in ben 9 mercati, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Regno Unito e USA, ma non qui in Italia e poi che la data del 24 aprile è stata cancellata a causa dei troppi pre-ordini? Stringete i denti ancora un po’ le vostre sofferenze potrebbero finire presto (ma anche no).

Apple Watch

Secondo le ultime indiscrezioni circolate in Rete infatti la data per il via ai preordini in Italia dell’Apple Watch potrebbe essere quella dell’8 maggio, sempre con le stesse modalità viste per il primo blocco di nazioni, vale a dire che anche in questo caso le prenotazioni potranno avvenire solo online, con spedizione a casa. Vi piace la notizia? Sappiate però che, interpellata dall’ANSA in merito, Apple non ha fornito alcuna conferma, anche se va detto che non si è nemmeno affrettata a smentire ufficialmente. Qualche debole speranza dunque c’è per vedere presto l’Apple Watch in Italia, ma non illudetevi troppo, del resto in molti casi nelle altre nazioni le consegne effettive sono già slittate fino a giugno prossimo e molto probabilmente dunque anche in Italia succederebbe altrettanto o anche peggio, con consegne magari a luglio o addirittura a settembre, insomma praticamente un anno dopo la presentazione.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: