Mentre i dispositivi Android Wear stanno già impazzando nel mercato con le tante proposte già presenti e altrettante in arrivo, Apple Watch potrebbe iniziare la fase di produzione su larga scala dal mese di Gennaio. Il dispositivo è stato presentato ad inizio Settembre e stando agli ultimi rumor ( da prendere sempre con le pinze ) la produzione dello Smartwatch di Apple non inizierà prima del 2015.

Questo perché Apple vuole avere un largo stock pronto per il periodo di San Valentino, sperando che il proprio amato/a trovi un bel Apple Watch vicino ad una scatola di cioccolatini. Ci sarà probabilmente solo un’azienda che produrrà gli Apple Watch e questa è Quanta.

L’azienda Taiwanese sta infatti assumendo molto personale per un picco previsto di 40.000 impiegati per il mese di Gennaio. Nonostante al momento Quanta sia l’unico produttore di Apple Watch non è chiaro se questo accordo avrà una durata esclusiva o scadrà tra qualche tempo. Dall’altra parte qualche “analista industriale” crede che se le vendite andranno bene ci potrebbe essere un secondo produttore di Apple Watch il prossimo anno.

Cosa curiosa è che Quanta potrebbe avere accordi esclusivi che vieta all’azienda di produrre altri smartwatch all’infuori di Apple.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: