Si chiama Archos Diamond Plus ed è l’ultimo nato nella famiglia di nuovi device presentati dall’azienda francese e tutti caratterizzati da un ottimo rapporto tra prezzo e caratteristiche tecniche. Il Diamond Plus non fa eccezione e si segnala come il miglior smartphone mai realizzato da Archos.

Archos-Diamond-Plus

Sin dall’aspetto infatti è possibile notare la rinnovata attenzione sia al design che ai materiali: le linee sono svelte, filanti, con cornici sottili ai lati del display, mentre la scocca sembra realizzata in un policarbonato di ottima qualità, con un inserto metallico che corre lungo l’intero perimetro e nobilita l’aspetto d’insieme dello smartphone. 152.6 x 76.4 x 8.4 mm per un peso di 176 g sono le misure del Diamond Plus.

Passando alle caratteristiche tecniche invece troviamo anzitutto un ampio display con diagonale di ben 5.5 pollici, che usa un pannello IPS con risoluzione di 1920 x 1080 pixel. Alll’interno invece il cuore del sistema è rappresentato dal SoC MediaTek MT6753, formato da un processore octa-core a 64 bit da 1.5 GHz e da una GPU ARM Mali T720. Ad esso sono affiancati 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, che però è espandibile tramite scheda microSD.

diamond_plus

Non sono poi da dimenticare altre caratteristiche di questo smartphone, come il supporto alla doppia SIM, la presenza di una fotocamera posteriore da 16 Mpixel e di una anteriore da 8 Mpixel e di una batteria da 2850 mAh che dovrebbe garantire un’ottima autonomia e che suporta anche al ricarica rapida.

L’Archos Diamond Plus, che è possibile vedere in questi giorni all’IFA di Berlino, si potrà acquistare da novembre al costo di 279.99 euro, non male visto quello che offre.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: