ARM ha appena annunciato un nuovo trio di componenti di fascia alta che presto troveremo su smartphone, tablet e altri dispositivi tecnologici in tutto il mondo. Si tratta di soluzioni di fascia alta che saranno uniti insieme a formare la nuova generazione di chipset ARM.

Stiamo parlando della nuova CPU ARM Cortex-A72, della GPU Mali T-880 e del CoreLink CCI-500 che faranno parte dei dispositivi di fascia alta nel 2016.

Cortex A-72

Si tratta di una CPU con architettura a 64 Bit che sostituirà l’attuale Cortex A-57 e stando ad ARM è circa 3,5 volte più veloce del Cortex-A15 pur consumando quasi lo stesso quantitativo di energia. La nuova CPU Cortex A-72 utilizzerà il 75% in meno di energia rispetto ai dispositivi con il Cortex-A15 del 2014 sotto lo stesso carico di lavoro.

La nuova CPU è creata rispettando gli standard TSMC FinFET+ con processo produttivo a 16nm e questo ne garantirà la piena implementazione con ogni tipo di dispositivo. LA CPU offrirà inoltre maggiori performance e efficienza energetica quando abbinata con CPU Cortex A53 in una configurazione di tipo big.LITTLE.

gsmarena_001 (27)

MALI T-880

La nuova GPU offrirà performance del 180% superiori rispetto all’attuale Mali T-760, pur consumando il 40% in meno di energia. Questa nuova GPU è costruita pensando ai contenuti in 4K che in un prossimo futuro saranno molto più diffusi.

Corelink CCI-500

Il nuovo Corelink verrà sfruttato nelle configurazione big.LITTLE dove garantirà la massima resa in termini di potenza e risparmio energetico alle CPU ARM Cortex. Offrirà il doppio della banda di memoria di sistema con il 30% di aumento nella memoria del processore rispetto all’attuale CCI-.400 che andrà a sostituire.

ARM è già in accordi con diversi partner che utilizzeranno i nuovi chip, tra cui Mediatek, HiSilicon ( Huawei ) e Rockchip solo per citarne alcuni.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: