Ormai tutti i produttori di smartphone Android si stanno buttando su questo nuovo mercato lanciato da Samsung con il Note, proseguito con la sua seconda versione e con le alternative proposte dai concorrenti tra i quali troviamo LG Optimus VU, Oppo Find, HTC J Butterfly (HTC DLX) e così via. Stiamo parlando di phablet!

L’azienda cinese vuole rispondere all’agguerrita concorrenza con una controproposta dal nome di Ascend D2. Il terminale è stato mostrato in Cina e dovrebbe debuttare su quel mercato nei primi mesi del 2013, probabilmente lo vedremo anche al MWC 2013.

Huawei Ascend D2
Ecco il primo phablet di Huawei con display da 5 pollici e SoC Quad-core

Tra le specifiche tecniche che caratterizzano il terminale troviamo un ampio display da 5 pollici, ma la risoluzione non ci è nota, che più o meno caratterizza tutti i phablet. Di questo però è ignota la risoluzione. Per quanto riguarda il vero motore dell’Ascend D2 troveremo un SoC fatto direttamente da Huawei, dal nome in codice di K3V2, e sarà caratterizzato da una componente CPU quad-core operante alla frequenza di 1.5GHz, non ci è nota la componente grafica (GPU).

Per quanto riguarda la fotocamera, il terminale sarà dotato di un sensore a risoluzione di ben 13MP, che pian piano conquisteranno gli smartphones di fascia alta. La batteria che permetterà al terminale di funzionare avrà una capacità pari a 3000mAh.

Per quanto riguarda il sistema operativo, Ascend D2 uscirà già con Android Jelly Bean 4.1 preinstallato e con molta probabilità monterà l’interfaccia personalizzata direttamente da Huawei. Non si hanno notizie sullo sbarco ufficiale anche su altri Paesi oltre alla Cina dove debutterà a inizio 2013.

Via | GSMArena

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: