Quello di oggi è un resoconto della modalità multiplayer online del prossimo titolo Assassin’s Creed in dirittura di arrivo su ps3 e xbox360 e che ricordiamo ancora una volta, verrà svelato completamente solo durante l’E3 di Giugno.Dopo aver visto il trailer di lancio, i luoghi che visiteremo e i personaggi principali, andremo quindi ad analizzare quelle che sono le 4 classi annunciate per il multiplayer di Ezio Auditore e dei suoi fratelli assassini.

E’ importante sottolineare che differenza di quanto accadeva in Assassin’s Creed Brotherhood, i ruoli del multiplayer saranno giocabili anche durante la campagna e avranno un ruolo importante, inoltre  sarà possibile sbloccare skin aggiuntive durante la trama principale che verranno poi utilizzate online.

Le 4 classi multiplayer di AC Revelations

L’ Avanguardia

L’avanguardia è un Cosacco che viene da Odessa. Si è arruolata nell’esercito per respingere l’avanzata Ottomana dalla sua terra d’origine. In seguito i Templari l’arruolano con la promessa di denaro e potere. Dopo anni di sopralluoghi e spionaggi, l’Avanguardia è pronta a colpire il cuore dell’Impero Ottomano.

Il Guardiano

Questo intrigante personaggio è il cugino del primo Sultano del Sultanato Sennar. E’ stato portato via dalla sua casa nel 1505 dalla propria famiglia e arrivato ad Alessandria ha iniziato ad avvicinarsi alla filosofia templare. Ora si fa chiamare il Guardiano della Verità e il suo obiettivo è quello di diffondere la parola dei Templari.

Il Bombardiere

Membro delle truppe armate dell’impero Ottomano, ma non è qui che risiede il suo credo. Il realtà è un membro dei Quizilbash, un gruppo di ribelli che si oppone all’impero. il bombardiere pensa che lavorare nell’esercito è al di sotto delle sue qualità. Questa sua debolezza è sfruttata dai Templari per ottenere armi e informazioni riservate, in cambio di bella vita e accesso a uomini potenti.

La Sentinella

Le sue similitudine con gli Assassini non sono casuali. La sentinella una volta faceva parte dell’ordine degli Assassini. Nato da una nobile famiglia nella Valacchia, è entrato nell’ordine degli assassini da giovane e ci è rimasto fino a quando gli Assassini non hanno fatto un patto con l’impero Ottomano. Infuriata, la sentinella tradisce gli assassini e si è legato all’ordine Templare. Gli ottomani avevano invaso e conquistato la sua terra, un peccato che la Sentinella non può perdonare. Ora utilizza la sua conoscenza della via dell’Assassino per eliminare i suoi ex-compagni e gli alleati Ottomani.

 

Come per Brotherood la modalità multiplayer giocherà un ruolo importante nell’esperienza del nuovo titolo Ubisoft. La modalità di gioco del gatto e del topo già vista sul precedente capitolo verrà ripresa, mantenendo il gameplay di fondo ma aggiungendo nuove funzioni e personalizzazioni che renderanno l’esperienza online più versatile e divertente.

In attesa di maggiori informazioni che verranno rivelate all’E3, possiamo dare uno sguardo ai luoghi che visiterà Ezio, ai personaggi della storia, o al trailer di lancio.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome