Abbiamo avuto modo di provare allo stand Asus qui al MWC 2013 l’Asus Fonepad, tablet Android con processore Intel Atom Z2420. Il dispositivo somiglia in tutto e per tutto al Nexus 7, sempre prodotto da Asus, ma differisce nella scocca posteriore, realizzata in alluminio satinato e nell’hardware.

La scocca in alluminio garantisce un’ottima sensazione di solidità, oltre a mantenere il peso dell’Asus Fonepad molto contenuto. Per quanto riguarda l’hardware, troviamo uno schermo TFT LCD, al posto dell’IPS del Nexus 7, con la stessa risoluzione e fattore di forma. Il SoC Intel garantisce un’autonomia di 9 ore, come il Nexus 7, ma il test è condotto con il FonePad anche sotto rete 3G, dunque si tratta di un buon risultato per l’architettura Intel.

Vi lasciamo al video, che saprà chiarirvi molti dubbi.

Ricordiamo che il modello che verrà venduto in Italia, a partire da Aprile al prezzo di 229€ (per la versione solo wifi 16GB), non disporrà di fotocamera posteriore, scelta dovuta di Asus per mantenere il prezzo basso.

ASUS_Fonepad_01-hero_verge_super_wide 

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: