Iniziamo da un numero: 10,9 millimetri. Sottilissimo, leggero e con un display 4k. Con queste armi il nuovo ZenBook Flip S tenta di rubare l’attenzione mondiale al Computex 2017.

ASUS ZenBook Flip S – The Edge of Beyond

Il nuovo prodotto di casa ASUS si caratterizza per un avanzata ingegnerizzazione delle cerniere, le quali sono molto sottili per mantenere contenuto lo spessore del PC. Parliamo, nello specifico, di cerniere in alluminio spesse 3,9 mm, testate per resistere oltre 20.000 volte ad aperture e chiusure.

Lo schermo ha una diagonale di 13,3 pollici con rapporto 16:9, risoluzione 4k e supporto all’ ASUS Pen, dotata di 1.024 livelli di pressione. Non mancano processori Kaby Lake Core i7, con una frequenza di core boost che raggiunge i 3,5GHZ. La RAM, purtroppo, è di tipo LPDDR3, con supporto fino a 16GB, mentre la memoria interna è disponibile fino ad 1Tb ed è di tipo PCIe.

Potenza e portabilità

39 Wh di batteria dovrebbero essere sufficienti per garantire un’autonomia fino ad 11,5 ore di utilizzo, inoltre supporta la ricarica veloce (60% di batteria in appena 49 minuti).

Ai lati del display è presente un sensore per le impronte digitali, dunque è presente il supporto a Windows Hello. Meritano menzione i microfoni installati che permettono di percepire con grande precisione i comandi rivolti a Cortana.

Asus non ha fornito informazioni specifiche sulla data di rilascio sul mercato di ZenBook Flip S, fermandosi al prezzo di partenza: 1.099 USD tasse escluse.


Partecipa alla discussione