Chiaro, siamo in un momento storico dove il senso di nostalgia domina su tutto. Tralasciando le futili ricerche filosofiche sulla provenienza di questa smisurata voglia di nostalgia, Atari è torna a giocare.

Dopo qualche teaser piazzato strategicamente nel caos dell’E3, Atari ha annunciato ufficialmente la sua nuova console Ataribox. Il cuore di tutti i fan Atari è stato colpito per bene dal design di Ataribox ispirato al classico legno della storica macchina Atari 2600, le linee sono morbide e moderne al punto giusto. Saranno disponibili due versioni, una in legno e l’altra in nero/rosso.

Ataribox

Ataribox è fornita di tutte le porte adatte per ogni tipo di connessione con ben 4 USB, 1 HDMI e supporto alle schede SD. Ma cosa si fa con la nuova Ataribox? Ovviamente giocare ai classici titoli Atari. Quando si potrà mettere le mani su questa enorme operazione nostalgia?

Non si sa ancora. Atari non ha rilasciato nessun dettaglio sul prezzo di listino, sulla disponibilità, sui giochi. A dir la verità non sono state svelate nemmeno tutte le specifiche tecniche.

Ataribox

In uno statement Atari ha dichiarato che non hanno fretta e non vogliono massacrare gli utenti di teaser. Vogliono semplicemente fare le cose nel modo giusto, condividendo nel tempo varie informazioni su Ataribox.

In parole semplici Atari vuole preparare i fan ad accogliere al meglio la nuova Ataribox, anche se la voglia di questa console è già alle stelle dopo aver visto la bellissima versione in legno.

Fonte

Partecipa alla discussione