Mancano solamente due settimane al debutto di RIM dei nuovi Blackberry OS 10 attesi per il 30 Gennaio e nel frattempo da 48 ore è possibile inviare le proprie applicazioni nello store BB. Ovviamente per quanto il sistema operativo potrebbe promettere bene, senza un adeguato parco titoli del market poche persone potrebbero essere attratte da un ecosistema nuovo, a discapito dei più affermato Android, iOs e WP8 con le loro applicazioni.

Ma RIM questo lo sa bene e in questi ultimi mesi ha inviato molti kit di sviluppo e ha promosso molte iniziative come i due “Port-a-Thron” per spronare gli utenti a sviluppare applicazioni per il nuovo BB OS 10, un contest che prevedeva la retribuzione di 100$ per ogni app correttamente approvata nel market.

La promessa di denaro sembra aver funzionato infatti ad ora le applicazioni presenti sono oltre 15,000 inviate nelle prime 38 ore. Ma RIM non si è fermata qui, infatti agli utenti che avrebbero inviato 5 app correttamente approvate, avrebbero ricevuto un PlayBook, mentre a chi ne avrebbe inviate più di 5 avrebbe potuto vincere un device Alpha di Blackberry 10.

Rim ha sicuramente trovato il modo giusto per spronare i developers, ma staremo a vedere se questo investimento ripagherà a partire da febbraio.

  • VIA
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: