RIM ha annunciato oggi di aver rilasciato il primo aggiornamento importante per il tablet BlackBerry PlayBook, OS 2.0, che aggiunge alcune caratteristiche di base, tra cui un client e-mail.

L’aggiornamento corregge inoltre numerosi bug e RIM spera di rilanciare le vendite del tablet BlackBerry, finora molto deludenti, anche a causa della mancanza di applicazioni fondamentali, come appunto un client e-mail integrato nel sistema operativo.

Nell’ultimo trimestre del 2011, RIM ha annunciato di aver venduto solo 150.000 delle compresse, prevedendo di abbassare il prezzo del Playbook.

Altre nuove caratteristiche di BlackBerry OS 2.0 includono l’integrazione sociale nel calendario, con supporto a Facebook, Twitter e LinkedIn, il nuovo “Open On” che rende facile aprire i documenti che stai visualizzando sul telefono BlackBerry o sul PlayBook con un solo clic.

L’aggiornamento non riuscirà sicuramente a risollevare le sorti dello sfortunato tablet, che si trova a competere con colossi come iPad (che tra poche settimane rilascerà anche iPad 3), Asus Transformer Prime e Kindle Fire.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: