L’operazione è di quelle strategiche e, come tutte le operazioni di questo tipo è molto rischiosa, comprensibile dunque che gli attori coinvolti siano molto cauti in merito e rilascino poche informazioni, tuttavi man mano che passano le settimane si fa sempre più sicura la possibilità che BlackBerry e Google collaborino alla creazione di uno smartphone col brand della prima azienda e col sistema operativo dell seconda, vae a dire Android.

Cme sappiamo infatti BlackBerry è in crisi da diversi anni ma negli ultimi mesi la situazione si è ulteriormente aggravata, tanto da richiedere uno shock di qualche tipo: l’azienda canadese infatti deve correre ai ripari subito, prima che sia troppo tardi e deve faro con un prodotto che possa avere un successo insperato.

blackberry android

Gli ultimi smartphone della casa della Mora erano molto validi dal punto di vista dell’hardware ma sono in molti a trovare ancora molto limitato BlackBerry OS.

Viceversa, come ha detto alcune settimane fa il CEO di BlackBerry, l’azienda è nota in ambito business per i suoi smartphone particolarmente sicuri ed affidabili, mentre Andorid è noto proprio perchè particolarmente esposto e vulnerabile.

Non sappiamo cosa si potrà inventarsi dunque BlackBerry per rendere l’OS del robottino verde più affidabile ma sta di fatto che, dopo tutti gli indizi dei giorni scorsi, ora arriva anche la registrazione di due domini: AndroidSecured.com e AndroidSecured.net, più chiaro di così.

Intanto lo smartphone destinato ad accogliere Android dovrebbe essere il cosidetto BackBerry Venice, un device con tastiera fisica QWERTY scorrevole, dotato di schermo QHD con diagonale da 5.4 pollici, SoC Snapdragon 808, 3 GB di RAM e ftocamera da 18 megapixel.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: