Non è vero che nel 2016 BlackBerry utilizzerà esclusivamente Android sui propri smartphone, il CEO John Chen non l’aveva mai detto esplicitamente ed era stata semplicemente una supposizione fatta dagli addetti ai lavori, basandosi sul fatto che lo stesso Chen in una recente intervista non aveva mai citato esplicitamente il sistema operativo proprietario, BB10 OS.

Per fugare ogni dubbio allora Chen questa volta è stato più esplicito ed ha affermato che BlackBerry non ha alcuna intenzione di adottare unicamente Android sui propri smartphone, anche se all’OS del robottino verde va riconosciuto l’indubbio merito di aver contribuito a rilanciare, col Priv, l’azienda canadese, che dopo tanto tempo a finalmente conosciuto un nuovo trimestre in positivo.

blackberry-priv-review-02249

Detto questo però il destino dei due OS all’interno della lineup non è affatto chiaro. Chen infatti ha affermato che lo sviluppo di BB10 continuerà in questo 2016, col rilascio delle versioni 10.3.3 e 10.3.4, tuttavia, stando sempre a quanto spiegato dal CEO, non sembrano esserci in vista novità significative almeno dal punto di vista dell’utente consumer: la carenza di app infatti continuerà e il produttore canadese si concentrerà sulla sicurezza e altre feature che rendano BB10 un OS interessante soprattutto in ambito governativo.

Che BlackBerry abbia in mente di sdoppiare la propria produzione, dedicando alcuni modelli all’ambito governativo e alle grandi aziende e altri, con Android, più appetibili per gli utenti consumer e le piccole imprese? Non possiamo saperlo con certezza, ma sicuramente nel prosieguo dell’anno emergeranno nuovi dettagli che contribuiranno a chiarire maggiormente le politiche aziendali e di mercato, ma una cosa è certa, BlackBerry sembra ormai essere tornata.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: