Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e la Presidenza del Consiglio dei Ministri hanno varato un nuovo programma dedicato alla promozione della cultura e destinato a tutti coloro che nel 2016 compiranno 18 anni. Si chiama Bonus Cultura e permette di spendere 500 euro in beni e attività culturali quali abbonamenti o biglietti d’ingresso per il cinema, concerti, festival, fiere culturali, musei, monumenti, parchi, teatri, spettacoli di danza e circhi, e naturalmente libri (audiolibri, ebook, libri). Per poterne usufruire è necessario registrarsi a 18app entro il 31 gennaio del 2017; il Bonus dovrà essere speso entro il 31 dicembre 2017.

La procedura di registrazione è relativamente semplice: occorre accedere al sito 18app.it, realizzato dal Governo specificatamente per il programma Bonus Cultura, ed effettuare la registrazione con la propria identità digitale (SPID). Se non siete ancora in possesso dell’identità digitale, niente paura: potete richiederla in qualsiasi momento. Per ottenere il proprio SPID è sufficiente recarsi presso uno dei quattro identity provider che offrono il servizio di abilitazione – InfoCert, SIELTEid, TIM o Poste Italiane – avendo cura di munirsi di un indirizzo e-mail, un numero di telefono cellulare, un documento di identità valido (sono accettati la carta di identità e il passaporto) e la tessera sanitaria con codice fiscale. Ognuno dei provider prevedere una procedura di registrazione differente: vi invitiamo pertanto a consultare i loro siti per capire quale sia la più adatta alle vostre esigenze.

Una volta ottenuto il proprio SPID è registratisi sul sito di 18app, sarà possibile generare dei buoni acquisto del valore pari a del valore di 5, 10, 25 o 50 euro, ed eventualmente convertirlo in codici Amazon sul sito bonus18.it, che potranno essere utilizzati per acquistare libri o eBook Kindle. Al momento della conversione da buono a codice, l’importo del verrà dedotto dal saldo 18app. Il buono 18app, che può essere stampato su carta o salvato sul proprio smartphone, può essere naturalmente utilizzato anche per acquistare qualunque prodotto presso i negozi fisici e online che aderiscono all’iniziativa Bonus Cultura. È possibile richiedere il contributo del Governo a partire dal 3 novembre 2016.

E naturalmente, tanti auguri per il compimento della maggiore età!


Partecipa alla discussione