Un brutto periodo per l’azienda creatrice di icone videoludiche quali Sonic the Hedgehog che dagli ultimi report si apprestano a vedere un crollo della propria azienda, con perdite stimate per 65 milioni di Euro ( 7,1 miliardi di Yen ), la cancellazione di alcuni progetti e un ridimensionamento dell’organico.

Con un perdita di denaro così grande, l’azienda ha ribadito che servono nuove strategie di mercato sopratutto per i propri videogiochi nel territorio degli Stati Uniti e nell’Europa, al fine di concentrare meglio lo sviluppo e le vendite dei titoli. Tra i tanti piani, non ben specificati, vi sarebbe quello di aprire un’azienda più piccola che si occuperà solamente del merchandising dei grandi titoli di SEGA quali Sonicthe Hedgehog, Football Manager, Total War e Aliens. SEGA ha anche annunciato che verranno tagliati alcuni giochi dalla produzione e anche se non è stato specificato quali, è lecito pensare che i titoli destinati al cassetto saranno quelli che si annunciano meno redditizi per l’azienda.

Attualmente i giochi annunciati da SEGA che potrebbero essere cancellati sono: Binary Domain (versione per Windows), London 2012Virtua Fighter 5: Final ShowdownJet Set RadioSonic the Hedgehog 4: Episode 2Anarchy Reins,Aliens: Colonial MarinesPhantasy Star Online 2Super Monkey Ball: Banana Splitz,Doctor Who: The Adventure Games,Yakuza 5, and Hell Yeah! Wrath of the Dead Rabbit.

Tuttavia dobbiamo ricordare che SEGA è diventata un sussidiario di Sammy nel 2004 e quest’ultima prevede un incasso totale di 20 miliardi di Yen entro la fine dell’anno fiscali, introiti derivanti principalmente da slot machine  macchine per il pachinko.

via


Partecipa alla discussione